Catania in festa per il Giro d'Italia: da piazza Università al via quinta tappa

Catania in festa per il Giro d’Italia: da piazza Università al via la quinta tappa

web-mt

Catania in festa per il Giro d’Italia: da piazza Università al via la quinta tappa

web-mt |
mercoledì 11 Maggio 2022 - 08:40

La corsa ciclistica più famosa d'Italia torna ad attraversare la città etnea. dopo l'arrivo della tappa di ieri al Rifugio

Città in fibrillazione: tra poche ore prenderà il via la quinta tappa del Giro d’Italia 2022 che, da Catania, arriverà a Messina. Un percorso di 174 chilometri per l’ultimo appuntamento siciliano della corsa.

La corsa ciclistica più famosa d’Italia torna ad attraversare la città etnea. Dopo l’arrivo della tappa di ieri al Rifugio Sapienza, a Etna Nord.

Un momento di sport intenso, ma anche di promozione turistica della città che sarà immortalata dalle telecamere che seguiranno la corsa.

La quinta tappa del Giro d’Italia

Frazione di 174 km caratterizzata dalla presenza a metà percorso della salita pedalabile di Portella Mandrazzi (circa 20 km al 4%). Il primo traguardo volante è a Francavilla di Sicilia (ore 13). Una volta lasciata la costa si affronta la lunga scalata di Portella Mandrazzi (pendenze attorno al 4% medio, gran premio della montagna di 2ª categoria alle 13.45) che, seguita da una lunghissima discesa, porta alla costa nord dell’Isola.

Gli ultimi 70 km si snodano tutti sulla strada costiera abbastanza ampia e pianeggiante, con pochi centri abitati e con poche variazioni di direzione.

A Villafranca Tirrena il secondo sprint intermedio (ore 15). A circa 4 km dall’arrivo la corsa lascia la statale per entrare con un breve strappo dentro l’abitato di Messina.

Si percorrono quindi ampi viali cittadini per la prima parte in discesa per poi risalire fino ai 1500 metri. Breve discesa e a 800 metri dall’arrivo l’ultima curva.

Rettilineo finale di 800 m, largo 7.5 m in piano su asfalto. L’arrivo potrebbe essere intorno alle 16, in anticipo rispetto alle altre tappe per via del trasferimento che la carovana dovrà fare verso la Calabria.

Foto Sebastiano Anastasi

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684