Gite d'istruzione possibili dall'1 aprile, il decreto in Gazzetta ufficiale - QdS

Gite d’istruzione possibili dall’1 aprile, il decreto in Gazzetta ufficiale

web-dr

Gite d’istruzione possibili dall’1 aprile, il decreto in Gazzetta ufficiale

web-dr |
lunedì 28 Marzo 2022 - 11:40

Tra le novità del Decreto legge n. 24 del 24 marzo 2022 c'è la possibilità, a partire dal 1° aprile 2022, di ritornare a svolgere uscite didattiche e viaggi d'istruzione

Cessa lo stato d’emergenza, tornano le gite scolastiche in tutta Italia. Tra le novità del Decreto legge n. 24 del 24 marzo 2022, pubblicato in Gazzetta Ufficiale, c’è infatti anche la possibilità, a partire dal 1° aprile 2022, di ritornare a svolgere uscite didattiche e viaggi di istruzione e di partecipare a manifestazioni sportive.

Gite d’istruzione, le parole del ministro

Dopo due anni segnati dalla pandemia, tornano dunque i viaggi d’istruzione. La decisione era stata anticipata dal ministro Patrizio Bianchi una settimana fa dopo il Consiglio dei Ministri: “Saranno consentiti, ad esempio, le uscite didattiche e i viaggi di istruzione, per dare a studentesse e studenti nuove opportunità di apprendimento al di fuori degli edifici scolastici”.

Restano alcune restrizioni per l’estero

Una bella opportunità per cominciare a tornare pian piano alla normalità, magari cominciando dai luoghi più vicini e per breve tempo, viste che per i viaggi all’estero bisogna sempre fare i conti con le restrizioni degli altri Paesi.

Qualche settimana fa il presidente dell’Associazione Nazionale Presidi Antonello Giannelli, spingeva al ritorno alle gite scolastiche: “Il valore dei viaggi d’istruzione è innegabile. Invito i colleghi a organizzare escursioni giornaliere, magari riscoprendo le nostre meraviglie naturali attraverso partner come il Wwf o il Fai”.

Le gite di istruzione nell’ultimo anno

Nel 2021/2022 le visite e i viaggi di istruzione non erano stati banditi del tutto ma erano stati regolati dal Ministero dell’Istruzione. Così si leggeva nelle Faq del Governo: “Nei territori in zona bianca è possibile effettuare uscite didattiche e viaggi di istruzione, purché si permanga in aree del medesimo colore bianco, fermo il rispetto dei protocolli di sicurezza degli specifici settori”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684