Grande Fratello Vip 2021, Katia Ricciarelli bestemmia e rischia eliminazione - QdS

Grande Fratello Vip 2021, Katia Ricciarelli bestemmia e rischia eliminazione

web-iz

Grande Fratello Vip 2021, Katia Ricciarelli bestemmia e rischia eliminazione

web-iz |
mercoledì 15 Settembre 2021 - 17:53

"Le bestemmie saranno sempre punite", aveva detto Alfonso Signorini, annunciando però un'edizione più "flessibile" del GF Vip. Ora Katia Ricciarelli rischia di essere squalificata

E’ partita soltanto da qualche giorno l’edizione 2021 del Grande Fratello Vip. Ed è già polemica sul linguaggio e sui contenuti proposti da alcuni concorrenti. Dopo il litigio tra Raffaella Fico e Soleil Sorge, Karia Ricciarelli bestemmia.

“Dio buono”, ha detto la cantante mentre chiacchierava con gli inquilini e si concedeva degli snack. La stessa frase che, nella scorsa edizione, aveva fatto rischiare l’eliminazione a Paolo Brosio.
Il pubblico si divide tra chi desidera applicato il regolamento, senza eccezioni di sorta, e chi invece giustifica la donna.
Alfonso Signorini, dopo le esperienze precedenti, aveva spiegato che quest’edizione sarebbe stata più “elastica” e quindi meno rigida sul rispetto del “politicamente corretto”: “Il comportamento sarà valutato secondo il principio che non è la parola che offende, ma l’intenzione”, aveva spiegato a Sorrisi.

Tuttavia, Signorini aveva aggiunto che le bestemmie sarebbero comunque state sempre punite. Sulle sorti della concorrente si sarà certamente di più nel corso della prossima puntata di venerdì 17 settembre.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684