Gregoretti, il 12 febbraio si vota sulla vicenda Salvini - QdS

Gregoretti, il 12 febbraio si vota sulla vicenda Salvini

redazione web

Gregoretti, il 12 febbraio si vota sulla vicenda Salvini

mercoledì 29 Gennaio 2020 - 19:11
Gregoretti, il 12 febbraio si vota sulla vicenda Salvini

Alle 9.30 nell'aula di Palazzo Madama il Senato esaminerà l'autorizzazione a procedere per sequestro di persona mossa nei confronti del capo della Lega Nord dal Tribunale dei Ministri di Catania. Il Pd voterà sì alla richiesta di processare l'ex ministro dell'Interno

La conferenza dei capigruppo del Senato ha deciso che il prossimo 12 febbraio alle 9.30 l’aula di Palazzo Madama si esprimerà sulla richiesta di autorizzazione a procedere per l’ex ministro dell’Interno Matteo Salvini sul caso Gregoretti, accusato dal Tribunale dei Ministri di Catania del sequestro di circa centocinquanta persone, migranti e marinai della Guardia costiera a bordo del pattugliatore Gregoretti la scorsa estate.

Si tratta dell’ultimo atto di una vicenda paradossale, che Salvini aveva tentato di sfruttare a scopo elettorale impersonando la figura dell’eroe messo sotto accusa perché aveva tentato di difendere i sacri confini della patria.

Ma le cose, poi, in Emilia-Romagna, sono andate come sono andate.

Tutto era cominciato con la decisione del presidente della Giunta delle Autorizzazioni a procedere, Maurizio Gasparri, di mantenere la data del venti gennaio per far votare l’organismo nonostante tutte le altre attività del Senato fossero state spostate in vista dell’appuntamento elettorale.

Il tentativo di Salvini era quello di farsi giudicare per poter “fare il martire”, come aveva affermato il presidente dei senatori di Italia viva Davide Faraone.

Per sedare le polemiche, il nodo da sciogliere era stato affidato alla Giunta del regolamento di Palazzo Madama, che aveva deciso per la data del venti con il voto determinante – e irrituale, visto che solitamente il presidente del Senato si astiene – di Elisabetta Casellati, accusata per questo di essere di parte.

Così, il venti di gennaio, la maggioranza e il gruppo misto avevano disertato la riunione della Giunta per le autorizzazioni a procedere e a decidere di processare Salvini era stata … la Lega Nord.

La Giunta aveva infatti respinto la proposta del presidente Gasparri di negare la richiesta di autorizzazione a procedere nei confronti dell’ex ministro dell’Interno con i voti dei cinque senatori della Lega.

A favore della proposta del Presidente avevano votato i quattro membri di Forza Italia e l’esponente di FdI.

Ma poiché il regolamento del Senato prevede che in caso di parità prevalgano i no, la proposta di salvare Salvini è stata bocciata. Proprio dai suoi compagni di partito.

In quell’occasione i senatori della Lega avevano annunciato che anche nell’aula del Senato avrebbero votato per l’autorizzazione a procedere per Salvini.

Tra le prime “dichiarazioni di voto” di oggi, quella dei senatori del Pd, che “voteranno sì alla richiesta dei giudici”, come ha scritto su Twitter il capogruppo dem al Senato Andrea Marcucci.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684