Sicilia pronta ad accogliere i profughi ucraini, il racconto da Kiev - VIDEO - QdS

Sicilia pronta ad accogliere i profughi ucraini, il racconto da Kiev – VIDEO

web-mp

Sicilia pronta ad accogliere i profughi ucraini, il racconto da Kiev – VIDEO

web-mp |
domenica 27 Febbraio 2022 - 21:02

Il sindaco di Comiso, mette a disposizione delle ville dell'ex base Nato. "Lo abbiamo già fatto per gli afghani, anche albergatori si sono resi disponibili ad ospitarli"

Le ville dell’ex base della Nato di Comiso potrebbero ospitare i profughi ucraini. La sindaco, Maria Rita Schembari, ha risposto positivamente alla proposta di Salvo Liuzzo, componente del comitato nazionale di Italia Viva e dirigente locale del partito, che ha lanciato la proposta di ospitare presso gli alloggi della ex base Nato, i profughi ucraini.

Proprio ieri sera abbiamo intervistato Alexander, un uomo che vive a 10 chilometri da Kiev e che ci ha raccontato quello che sta accadendo.

Il sindaco di Comiso

“Accogliamo la proposta di Liuzzo – ha detto Schembari – lo avevamo già fatto l’anno scorso per i profughi afghani. Non ci sarebbe motivo di non ascoltare questo buon consiglio da parte dell’amico Liuzzo e di non aprire le porte anche agli ucraini, seguendo naturalmente tutti i dovuti passaggi. Mi inorgoglisce sapere che molti miei concittadini e addirittura alcuni albergatori in queste drammatiche ore si sono resi disponibili ad ospitare famiglie ucraine con bambini”.

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001