Fine settimana di incendi in Sicilia: roghi da Giarre al Palermitano - QdS

Da Giarre a Palermo, fine settimana di “fuoco” in Sicilia tra caldo e incendi

webms

Da Giarre a Palermo, fine settimana di “fuoco” in Sicilia tra caldo e incendi

webms |
domenica 26 Giugno 2022 - 18:33

Sono giornate difficili per i vigili del fuoco, costretti a intervenire per domare le fiamme in numerosi territori. Aumentano gli incendi di vegetazione, principalmente a causa del caldo record.

Con il grande caldo degli ultimi giorni, continuano a essere numerosi gli incendi in Sicilia. In particolare, un rogo si è sviluppato oggi pomeriggio nella zona alta di Macchia a Giarre (CT), non lontano dalla piccola frazione di Miscarello. Nella scorsa notte, altri incendi hanno interessato diverse parti della Sicilia e soprattutto la provincia di Palermo.

Domani nel capoluogo regionale è perfino prevista un’allerta rossa proprio per rischio incendi e ondate di calore (qui le previsioni meteo per domani in Sicilia con i bollettini della Protezione Civile).

Incendio nel Catanese, fiamme a Giarre

L’incendio nel territorio di Giarre, tra Macchia e Miscarello, avrebbe interessato principalmente sterpaglie e rifiuti. Fortunatamente sembra che non si siano registrati particolari danni a cose o persone.

In zona sono intervenuti gli operatori della Forestale, con il supporto di Canadair (uno attivo anche in zona Fondachello).

Notte di “fuoco” nel Palermo

A Palermo e provincia nelle scorse ore gli incendi sono stati diversi. Diversi ettari di macchia mediterranea sono stati distrutti dalle fiamme. In particolare, nel corso del tardo pomeriggio di ieri e della scorsa notte nel Palermitano sono entrate in azione numerose squadre di vigili del fuoco – anche con il supporto di Canadair – nei territori di Misilmeri, Bagheria, Partinico e Trabia.

Ieri, inoltre, un incendio ha interessato anche San Martino delle Scale, frazione di Monreale. Le squadre antincendio dei vigili del fuoco sono riuscite a domare le fiamme nella zona solo in prima serata. Questa mattina, i pompieri sarebbero intervenuti anche nella zona compresa tra Pioppo e Giacalone a Monreale per altri piccoli incendi.

Incendi sulla panoramica di Messina e nel resto della Sicilia

Un altro grosso incendio, fortunatamente domato senza che rimanessero coinvolte persone, si è verificato sulla panoramica di Messina ieri pomeriggio. Anche in questo caso, si sarebbe trattato di un incendio di vegetazione.

Sempre ieri pomeriggio, un incendio si è sviluppato attorno alla discarica di contrada Rampante-Favara di Castelvetrano (TP). Il rogo avrebbe interessato un’area di circa 15mila metri quadrati, solitamente piena di rifiuti.

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684