Incendio ospedale Pietra Ligure, somalo in stato di fermo: è arrivato ad Agrigento nel 2013 - QdS

Incendio ospedale Pietra Ligure, somalo in stato di fermo: è arrivato ad Agrigento nel 2013

web-mp

Incendio ospedale Pietra Ligure, somalo in stato di fermo: è arrivato ad Agrigento nel 2013

web-mp |
giovedì 08 Settembre 2022 - 21:02

Secondo quando si apprende, il cittadino somalo Samir Lamaan, presunto responsabile dell’incendio all’Ospedale civile Santa Corona di Pietra Ligure, ha fatto ingresso nel territorio nazionale dalla frontiera di Agrigento il 10 giugno 2013.

Nel 2014 ha ottenuto dalla Questura della provincia  il rilascio di un primo permesso di soggiorno, come profugo richiedente asilo. Nel 2017 ha ottenuto un nuovo permesso di soggiorno dall’Ufficio stranieri della Questura di Torino e successivamente, a giugno del 2022, il rilascio dalla stessa Questura di un nuovo permesso di soggiorno. E’ stato riammesso dai Paesi Bassi a luglio del 2019.

L’uomo ha precedenti per violenza e resistenza a pubblico ufficiale (un arresto e con successiva condanna a 4 mesi di reclusione e una denuncia a Torino a settembre del 2019) e numerosi altri precedenti, sempre a Torino. Ultimo in ordine di tempo un arresto per tentato omicidio, con applicazione della custodia cautelare in carcere. Reato poi derubricato a lesioni e porto di armi e oggetti atti a offendere.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001