Travolge e uccide passante fuori da discoteca, fermato 20enne - QdS

Travolge e uccide passante fuori da discoteca, fermato 20enne

web-iz

Travolge e uccide passante fuori da discoteca, fermato 20enne

web-iz |
lunedì 25 Ottobre 2021 - 12:01

E’ in stato di fermo, il ventenne di Bellano (Lecco), identificato come presunto autore dell’investimento pirata che prima dell’alba di domenica a Colico (Lecco), ha provocato la morte di Alessandro Martinalli, 57 anni, di Cosio Valtellino (Sondrio).

Quest’ultimo, titolare del locale Crown’s Pub di Rogolo (Sondrio), era appena uscito da una discoteca della zona, il Continental, e si era incamminato a bordo strada nella zona del Trivio di Fuentes, quando è stato travolto poco prima delle 4 del mattino.

L’incidente e la fuga

Il giovane alla guida dell’auto investitrice, un’Audi, non si è fermato a prestare soccorso, né ha dato l’allarme, ma avrebbe solo pensato ad allontanarsi. Secondo le testimonianze dei presenti vicino al locale, il 57enne era appena uscito dalla discoteca e stava percorrendo la via verso l’abitato di Colico, sul bordo della strada. 
    L’Audi è stata vista procedere a velocità sostenuta. 

Sull’asfalto sarebbe rimasta un piccolo segno di frenata e un pezzo di carrozzeria. L’auto è stata vista fermarsi per qualche istante e poi ripartire. I ragazzi presenti sul piazzale sono stati i primi a prestare soccorso. 
    I carabinieri si sono subito messi alla ricerca dell’auto pirata: hanno raccolto le testimonianze e incrociandole con le immagini del sistema di videosorveglianza del locale e quelli presenti lungo le strada di Colico e dell’Alto Lago, sono arrivati a individuare un ragazzo di Bellano di circa vent’anni. 
    Il sostituto procuratore di Lecco Paolo Del Grosso ha aperto un fascicolo di inchiesta e ha disposto il fermo del giovane che sarà sentito in queste ore, con conseguente valutazione delle misure cautelari a suo carico. (ANSA). 

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684