La Finanza mette i sigilli a centro scommesse abusivo nel Messinese - QdS

La Finanza mette i sigilli a centro scommesse abusivo nel Messinese

redazione web

La Finanza mette i sigilli a centro scommesse abusivo nel Messinese

giovedì 14 Gennaio 2021 - 08:15

La Guardia di Finanza ha eseguito un decreto di cessazione immediata dell’attività, nei confronti di una sala giochi con sede a Graniti (Messina), denunciando il titolare per esercizio abusivo di raccolta scommesse.

I finanzieri hanno scoperto che era privo di qualsivoglia autorizzazione di pubblica sicurezza, raccoglieva scommesse, e che l’attività era svolta da allibratori esteri non autorizzati ad operare in Italia.

Nel corso del controllo, infatti, gli investigatori hanno individuato tre postazioni telematiche, poi sequestrate, tramite le quali venivano raccolte scommesse, con la possibilità di giocare d’azzardo su siti esteri clandestini, il tutto testimoniato dalle numerosissime ricevute rinvenute, attestanti le molteplici giocate effettuate dai clienti.

Al titolare sono state comminate anche sanzioni di tipo amministrativo per un ammontare complessivo di cinquantamila euro.

Infine il Questore di Messina ha emesso un decreto di cessazione dell’attività, tramite la cui notifica le Fiamme Gialle hanno apposto definitivamente i sigilli alla sala scommesse abusiva.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684