L'Accademia etnea la prima Afam italiana con sito web innovativo - QdS

L’Accademia etnea la prima Afam italiana con sito web innovativo

redazione web

L’Accademia etnea la prima Afam italiana con sito web innovativo

lunedì 08 Febbraio 2021 - 09:48
L’Accademia etnea la prima Afam italiana con sito web innovativo

Servizi digitali integrati, open source e ottimizzati per dispositivi mobili. La presidente Scalisi, “mettiamo al primo posto gli studenti”. Il direttore Tromba, “un nuovo ecosistema mediatico”. Il responsabile Rtd Latino, “saperi individuali condivisi”

“L’Accademia di Belle Arti di Catania è, in Italia, la prima istituzione di Alta Formazione Artistica e Musicale (Afam) ad aver aderito, con il proprio sito web, alle linee guida di design per i servizi digitali della Pubblica Amministrazione, puntando su trasparenza, etica e innovazione e sposando quella visione etica della trasformazione digitale che mette al primo posto gli studenti, i loro bisogni, le loro attese”.

Lo ha detto la presidente dell’Accademia, Lina Scalisi, presentando il sito con il direttore Enzo Tromba, il quale ha sottolineato come l’Istituzione etnea “entri così a far parte di un nuovo ecosistema mediatico con al centro le piattaforme digitali, per diffondere la ricchezza e la grande varietà di conoscenze che dal 1968 vengono dispensate dall’Aba agli allievi della Sicilia orientale”.

Il nuovo sito, “frutto – ha sottolineato Lina Scalisi – del lavoro prezioso di un team d’alto profilo” compiuto in un periodo, quello della pandemia, di grande difficoltà per tutte le istituzioni universitarie italiane, è stato sviluppato, a partire dal luglio dello scorso anno, dalla Lcd design, autrice del re-design del sito web del Governo italiano e del Modello per il web delle scuole. 

“Tutto il progetto – ha spiegato il direttore creativo Gianni Sinni -, improntato all’innovazione e alla scalabilità e che si serve di tag semantici, è stato sviluppato con software senza copyright e ottimizzato per dispositivi mobili. E il design ha una struttura modulare e flessibile per rispondere anche alle esigenze future”. 

A gestire i contenuti è un gruppo interno all’Accademia formato dai docenti Gianni Latino e Maria Nora Arnone Gianluca Santoro, dai cultori Anna CompagnoneIsabella GliozzoTommaso Russo, studenti e dalla consulta degli studenti.

Latino, professore di graphic design e responsabile per la transizione al digitale dell’Accademia, ha sottolineato come i centodieci docenti e i duemila studenti dell’Istituzione siano riusciti a portare a termine “tutte le attività del secondo semestre, compresi esami e diplomi accademici, andando oltre l’aula fisicagrazie alla Dad”.

Un risultato straordinario, costruito sui saperi individuali condivisi con l’intera comunità accademica, uno scambio di informazioni tra studenti e professori che ci ha permesso di andare oltre l’aula fisica.

Il sito offre poi il Syllabus, programma dettagliato di obiettivi e contenuti delle docenze con le specifiche di argomenti e materiali didattici e modalità d’insegnamento e verifica. Infine, attraverso qualsiasi dispositivo che abbia installata l’app Telegram e sia iscritto al canale @abacatania, sarà possibile visualizzare news su mostre, incontri e workshop.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684