“Rifiuti, uno dei più grandi fallimenti di Musumeci” - QdS

“Rifiuti, uno dei più grandi fallimenti di Musumeci”

redazione

“Rifiuti, uno dei più grandi fallimenti di Musumeci”

martedì 20 Settembre 2022 - 08:13

Così la parlamentare regionale Jose Marano (M5s). “Sistema al collasso, vanno gestiti come risorsa”

CATANIA – “Uno dei fallimenti più grandi del governo Musumeci è stato indubbiamente quello relativo ai rifiuti. Nel suo programma elettorale, cinque anni fa, diceva che avrebbe eliminato il sistema delle discariche che non dovevano più stare in mano ai privati e che andava ridotta la gestione alla criminalità organizzata. Non èstato fatto nulla di tutto questo”. Lo afferma in una video intervista all’AdnKronos la parlamentare regionale del M5S, Josè Marano.

“Nei quattro mesi della campagna elettorale ha iniziato a parlare di termovalorizzatori – aggiunge – che chiaramente non farà mai perché il suo governo è finito e perché occorre moltissimo tempo per realizzarli”.

Per Marano quello dei rifiuti è “un sistema al collasso. Per cinque anni abbiamo visto rifiuti per strada tanto a Catania quanto a Palermo ed in Sicilia perché le discariche si riempiono e non sanno dove mettere i rifiuti”.

“I cittadini inoltre – evidenzia l’esponente pentastellata- vedi Catania, devono pagare la tassa più alta d’Italia perché i rifiuti vengono poi portati all’estero con costi altissimi. Un fallimento totale”. Per Marano infine “i rifiuti devono essere considerati una risorsa. Bisogna parlare di economia circolare e di riciclo dei rifiuti. Per il Movimento cinque Stelle è un obiettivo fondamentale quello della gestione dei rifiuti in tal senso”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001