Migranti, Mare Jonio verso il porto di Pozzallo, sbarcano in 70 - QdS

Migranti, Mare Jonio verso il porto di Pozzallo, sbarcano in 70

web-mp

Migranti, Mare Jonio verso il porto di Pozzallo, sbarcano in 70

web-mp |
domenica 23 Gennaio 2022 - 07:30

Restano ancora in balia delle onde i 438 a bordo di Geo Barents. "Stiamo trattando ferite causate dalle torture alle quali i migranti sono stati sottoposti in Libia" ha detto un responsabile

E’ previsto intorno alle ore 13.30 l’arrivo a Pozzallo della Mare Jonio con a bordo 70 migranti, soccorsi nei giorni scorsi in due diverse operazioni nel Mediterraneo centrale.

Il porto della cittadina del Ragusano, infatti, è stato assegnato alla nave di soccorso civile battente bandiera italiana come Place of destination.

Ieri, intanto, 142 tra minori, donne, nuclei familiari e fragili sono sbarcati a Lampedusa. A richiedere l’approdo nella più grande delle Pelagie era stato l’equipaggio di Mare Jonio sottolineando come “una traversata di 12 ore nel Canale di Sicilia in condizioni meteomarine difficili con più di 200 persone a bordo, stipate in ogni spazio del ponte di coperta, non è affrontabile in sicurezza”.

Dopo l’arrivo a Pozzallo i migranti saranno sottoposti ai controlli sanitari e allo screening anti Covid. Al termine delle procedure di identificazione saliranno a bordo della nave quarantena Aurelia, già in rada, dove trascorreranno il previsto periodo di sorveglianza sanitaria. Restano, invece, ancora in balia delle onde i 438 a bordo di Geo Barents.

“Il mare è agitato stasera, ma qui su Geo Barents i sopravvissuti si stanno facendo spazio l’uno con l’altro e sostengono coloro che sono malati o ansiosi”, ha twittato ieri Msf.

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684