Naro, soggetti percettori di Rdc dentro al progetto Urban space - QdS

Naro, soggetti percettori di Rdc dentro al progetto Urban space

redazione

Naro, soggetti percettori di Rdc dentro al progetto Urban space

mercoledì 22 Dicembre 2021 - 00:15

La decisione dell’Amministrazione Brandara è stata presa in attuzione dei cosiddetti Puc, che prevedono la manutenzione ordinaria degli spazi urbani e degli edifici di proprietà comunale

NARO (AG) – Il Comune ha attivato, dallo scorso 1 dicembre, il progetto Urban space, che impiega percettori del Reddito di cittadinanza nell’ambito di un Puc (Progetto utile alla collettività) e prevede manutenzione ordinaria spazi urbani ed edifici comunali.

Come fatto sapere dal Municipio, in questo momento, sulla base delle risorse economiche ricevute dal Distretto socio-sanitario, il Comune ha avviato al lavoro sei percettori di Reddito di cittadinanza – tre percettori individuati dai servizi sociali del Comune di Naro e tre percettori dal Centro per l’impiego – impiegati nell’attività in questione fino all’1 giugno 2022, per due ore al giorno dal lunedì al giovedì dalle ore 9 alle ore 11. Appena saranno rese disponibili ulteriori risorse verranno avviati al lavoro ulteriori percettori di Reddito di cittadinanza, tenuto conto che sul territorio comunale i nuclei familiari percettori di tale sussidio sono 264.

“In questi tempi di grande difficoltà – ha commentato il sindaco Maria Grazia Brandara – in cui tanti disoccupati hanno trovato nel Reddito di cittadinanza una risposta economica per le loro famiglie, mi sembra corretto che i percettori diano un contributo in termini di lavoro alla collettività in cui vivono, così come prevede la legge che ha istituito tale supporto economico per quanti sono in difficoltà”.

“I percettori di Rdc – ha concluso la prima cittadina – saranno impegnati per il tempo massimo previsto, che è di 18 mesi, nell’ambito delle risorse disponibili destinate a tale fine dal Distretto socio-sanitario”.

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001