A gennaio Netflix riparte alla grande, tutti i film e le serie tv da vedere - QdS

A gennaio Netflix riparte alla grande, tutti i film e le serie tv da vedere

Web-al

A gennaio Netflix riparte alla grande, tutti i film e le serie tv da vedere

Web-al |
venerdì 07 Gennaio 2022 - 11:28

Arrivano le nuove stagioni di serie amate e celebrate dai fans come After Life, Ozark e Superstore ma non solo. Tutti i film e le serie tv da vedere su Netflix a gennaio 2022

Netflix è inarrestabile e continua ad aggiornare il suo catalogo anche nel 2022. Ai suoi abbonati, la piattaforma di streaming più conosciuta regala emozioni, dramma e paura grazie ad un vasto assortimento di film, serie tv e documentari.

Per il primo mese dell’anno, Netflix è pronta a garantire ai suoi utenti settimane indimenticabili. Non solo propone una serie di titoli di grandi classici del cinema italiano e internazionale, ma punta su grandi ritorni. Arrivano, infatti, le nuove stagioni di serie amate e celebrate dai fans come After Life, Ozark e Superstore. Per i più curiosi, inoltre, due ritratti inediti e unici di due protagonisti che in comune hanno il calcio, anche se per motivi diversi. Pronti a scoprire cosa vi aspetta?

FILM

Come un gatto in tangenziale – 1 gennaio

Uno dei cult del cinema italiano degli ultimi anni è arrivato nel catalogo della piattaforma. Un uomo ricco e potente si ritrova ad avere a che fare con un’operaia scontrosa quando i rispettivi figli si innamorano. È un film sullo scontro tra culture. Regia di Riccardo Milani con Paola Cortellesi, Antonio Albanese e Luca Argentero.

Nessuno come noi – 1 gennaio

Regia di Volfango De Biasi con Alessandro Preziosi, Sarah Felberbaum e Christiane Filangieri. Un’insegnante di liceo dallo spirito libero si innamora del padre del suo nuovo studente che diventerà anche lui parte di un triangolo amoroso adolescenziale.

Passengers – Mistero ad alta quota – 1 gennaio

Mentre segue i passeggeri sopravvissuti a un disastro aereo, una psicologa scopre che i loro racconti non coincidono con la versione ufficiale dei fatti. Regia di Rodrigo Garcia con Anne Hathaway e Patrick Wilson.

The reader – A voce alta – 1 gennaio

Ambientato nella Germania del secondo dopoguerra, racconta di Michael Berg, un ragazzo di quindici anni sedotto da Hanna Schmitz. Questa relazione segnerà per sempre la vita del ragazzo. Nel cast: Kate Winslet, Ralph Fiennes e David Kross.

Bad Boys For Life – 3 gennaio

Marcus è un poliziotto di Miami pronto alla meritata pensione, ma poi il partner Mike è preso di mira da un cartello della droga senza scrupoli. Con Will Smith, Martin Lawrence e Vanessa Hudgens. Regia di Adil El Arbi e Bilall Fallah.

Doctor Sleep – 5 gennaio

Per la regia di Mike Flanagan, Ewan McGregor, Rebecca Ferguson e Cliff Curtis sono i protagonisti di uno dei film basati sul capolavoro omonimo di Stephen King. Nel sequel di Shining, Danny ora è un adulto traumatizzato che entra in contatto con una giovane sensitiva mentre creature malvagie danno loro la caccia.

4 Metà – 5 gennaio

Commedia romantica che racconta le storie di quattro personaggi e delle quattro coppie che questi potrebbero formare in due possibili realtà alternative. Se è vero che per ogni persona esista un’anima gemella e allora Luca e Sara cercano di capire se è vero. Nel cast ci sono: Giuseppe Maggio, Ilenia Pastorelli, Matteo Martari e Matilde Gioli.

El paramo – Terrore invisibile – 6 gennaio

Una creatura terrificante sconvolge all’improvviso la vita tranquilla di una famiglia isolata dalla società, mettendo a dura prova il legame che la unisce. In tutto questo il piccolo Diego ha il compito di salvare la madre dalla belva. La riuscita non è certa. Regia di David Casademunt con Imma Cuesta, Asier Flores, Roberto Alamo.

Puoi baciare lo sposo – 7 gennaio

Antonio porta il neo fidanzato Paolo al suo paese d’origine per presentargli i genitori tradizionalisti. I due sono innamorati e vorrebbero sposarsi, ma forse la famiglia non è ancora pronta. Regia di Alessandro Genovesi con Diego Abatantuono, Monica Guerritore, Salvatore Esposito e Cristiano Caccamo.

Mother/Android – 7 gennaio

In un mondo postapocalittico scosso da una violenta rivolta di androidi, una giovane incinta e il suo compagno cercano disperatamente di mettersi in salvo. Regia di Mattso Tomlin con Algee Smth, Raul Castillo e Chloe Grace Moretz.

I magnifici sette – 10 gennaio

Quando un industriale senza scrupoli minaccia una cittadina mineraria, un laconico cacciatore di taglie si oppone insieme a uomini pericolosi e dalle abilità uniche. Un classico western diretto da Antoine Fuqua con Denzel Washington, Chris Pratt e Ethan Hawke.

Brazen – 13 gennaio

Tratto dal romanzo “Il desiderio corre sul filo” di Nora Roberts. Grace (Alyssa Milano) si precipita alla casa di famiglia a Washington su invito della sorella, con la quale aveva perso i contatti. Quest’ultima è uccisa e la sua doppia vita di performer sul web viene alla luce. Grace ignora gli avvertimenti del posato detective Ed (Sam Page) e si fa coinvolgere nelle indagini.

Riverdance – L’avventura animata – 14 gennaio

Un ragazzino irlandese di nome Keegan e una ragazzina spagnola di nome Moya si avventurano nel leggendario mondo del Megalocero Gigante, da cui imparano ad apprezzare la Riverdance come celebrazione della vita. Il lungometraggio è ispirato allo spettacolo teatrale di successo mondiale e include nuove musiche del premio Grammy Bill Whelan.

The House – 14 gennaio

Una famiglia povera, un costruttore ansioso e una padrona di casa esausta sono legati alla stessa abitazione nel corso di diverse epoche in questa commedia dark animata. Con Mia Goth e Jarvis Cocker.

El comediante – 14 gennaio

Un comico dà un nuovo senso alla sua vita quando la sua migliore amica gli chiede di donarle lo sperma e poi conosce una ragazza in contatto con gli alieni. Regia di Rodrigo Guardiola e Gabriel Nuncio con quest’ultimo e Cassandra Ciangherotti.

Il trattamento reale – 20 gennaio

Isabella è proprietaria di un salone di parrucchiera e dice sempre quello che pensa. Il principe Thomas è a capo di una nazione e sta per sposarsi in un matrimonio di convenienza. Quando Izzy ha l’occasione unica di lavorare alle acconciature per la cerimonia reale con le colleghe, lei e il principe scopriranno che per realizzare il proprio destino bisogna seguire il cuore.

Home team – 28 gennaio

Due anni dopo aver vinto il Super Bowl, l’allenatore dell’NFL Sean Payton è sospeso dall’attività e torna nella sua città natale per ritrovare se stesso e ristabilire un legame con il figlio dodicenne diventando il coach della sua squadra di football.

Il violino di mio padre – 21 gennaio

Attraverso il dolore condiviso e il legame con la musica, una ragazza orfana si ricongiunge con lo zio che è un solitario violinista di successo. Produzione turca.

Monaco: sull’orlo della guerra – 21 gennaio

Tratto dal bestseller internazionale di Robert Harris. Autunno 1938: Adolf Hitler si prepara a invadere la Cecoslovacchia e il governo di Neville Chamberlain è alla disperata ricerca di una soluzione pacifica. Il funzionario pubblico britannico Hugh Legat e il diplomatico tedesco Paul von Hartmann si recano a Monaco per una conferenza convocata d’urgenza, mentre la pressione si fa sempre più schiacciante.

SERIE TV

Incastrati (stagione 1) – 1 gennaio

Sei episodi che, attraverso il linguaggio e l’ironia tipici di Ficarra & Picone, raccontano in perfetto stile commedia degli equivoci, una vicenda criminosa. Al centro della storia due amici che rimangono coinvolti nelle vicende di un omicidio eccellente. Cercando di scappare dalla scena del crimine, i due si mettono sempre più nei guai.

Operazione amore (stagione 3) – 1 gennaio

Racconta le vicende di Elsa, Charlotte ed Emily, tre amiche che vivono a Parigi e che si divincolano tra problemi di coppia e lavorativi, talvolta sfociando nelle bugie pur di non combinare guai. In questa terza stagione, quando la loro amicizia è a rischio per colpa di una storia d’amore segreta, Elsa, Charlotte e Milou devono affrontare sfide sconvolgenti e grandi decisioni.

Rebelde (stagione 1) – 5 gennaio

Una nuova versione dell’iconica soap opera per giovani adulti Rebelde torna all’Elite Way School (ora EWS), il collegio internazionale che ha dato vita ai leggendari RBD. Ora una nuova generazione di studenti si iscrive alla scuola sognando di partecipare al suo prestigioso programma musicale e vincere la Battaglia delle Band per diventare star della musica.

Cheerleader (stagione 2 – docuserie) – 12 gennaio

Nella seconda stagione il successo raggiunto minaccia di alterare le dinamiche del team Navarro Cheer, ma l’attenzione mediatica non è nulla in confronto alle sfide del COVID-19, che stravolge la stagione 2020, o alla grave accusa mossa contro uno dei membri della squadra. In questo difficile contesto, i nove episodi della nuova stagione provano a raccontare anche i grandi rivali: gli atleti del Trinity Valley Community College.

The Journalist (stagione 1) – 13 gennaio

Adattamento dell’omonimo lungometraggio cinematografico del 2019. In questa nuova serie Ryoko Yonekura (Doctor X, Legal V) interpreta la giornalista del Toto Newspaper Anna Matsuda. La protagonista è nota come l’anticonformista dei media e lavora incessantemente per far luce sui problemi della società giapponese moderna. La serie è diretta dallo stesso regista del film Michihito Fuji.

After Life (stagione 3) – 14 gennaio

Ricky Gervais è Tony, un uomo che sta affrontando la perdita della moglie. A seguito di questo lutto, Tony decide di vivere la sua vita senza alcuna inibizione, dicendo tutto ciò che pensa realmente.

Archive 81 – Universi alternativi (stagione 1) – 14 gennaio

L’archivista Dan Turner (Mamoudou Athie), che accetta l’incarico di restaurare una collezione di videocassette danneggiate risalenti al 1994. Quando si ritrova a ricostruire il lavoro della documentarista Melody Pendras (Dina Shihabi), si fa coinvolgere dalle sue indagini su una setta pericolosa con sede nel condominio Visser.

Ozark (prima parte – stagione 4) – 21 gennaio

Racconta il percorso della famiglia Byrde dalla tranquilla vita nella periferia di Chicago alla pericolosa attività criminale nell’Ozark, in Missouri. La serie analizza capitalismo, dinamiche familiari e sopravvivenza attraverso gli occhi di una famiglia americana qualunque (o quasi).

Snowpiercer (stagione 3 – episodi settimanali) – 25 gennaio

L’arrivo di nuovi personaggi rischia di compromettere definitivamente il già fragile equilibrio dei passeggeri sul treno, divisi tra la fedeltà a Layton, che già nella prima stagione era emerso come leader del convoglio, e le seduzioni del signor Wilford che è su un treno rivale, con una nuova tecnologia.

El Marginal – 19 gennaio

Dopo l’incendio a San Onofre, i destini di Pastor, Mario Borges e Diosito si incrociano ancora una volta nel carcere di Puente Viejo. L’incontro tra Pastor e Diosito risveglia forti emozioni in entrambi. César è trasferito nello stesso istituto e partecipa allo scontro guidando il gruppo della Sub21. All’esterno, Sergio Antín vuole prendere il controllo della prigione e affronta l’attuale direttore, mentre Emma Molinari aiuta Pastor in un nuovo e pericoloso tentativo di evasione.

La donna nella casa di fronte alla ragazza dalla finestre (stagione 1) – 28 gennaio

Per la sconsolata Anna (Kristen Bell) i giorni sono sempre uguali e lei li trascorre in compagnia del vino, con lo sguardo fisso fuori dalla finestra mentre osserva la vita che procede senza di lei. Finché un affascinante vicino (Tom Riley) si trasferisce dirimpetto con l’adorabile figlia (Samsara Yett) e Anna incomincia a vedere la luce in fondo al tunnel.

Soy Georgina – 27 gennaio

Georgina Rodríguez è modella, madre, influencer, donna d’affari, ballerina e compagna di Cristiano Ronaldo. Soy Georgina è un ritratto commovente e profondo della donna dietro alle copertine delle riviste, alle foto, alle storie e ai titoli di giornale a caratteri cubitali. Soy Georgina svelerà tutti i lati della sua vita, da quelli pubblici e ben conosciuti agli aspetti più personali.

DOCUMENTARI

Viaggi prelibati: Messico – 19 gennaio

Questa serie parla del cibo che i messicani adorano e odiano allo stesso tempo, quei sapori per cui vale la pena soffrire probabili mal di pancia. Un’ode alle pietanze che siamo pronti a mangiare a prescindere da quanto sia esagerata la ricetta.

Neymar: il caos perfetto (docuserie) – 25 gennaio

Composta da tre parti, la docuserie esplora in dettaglio la storia del fuoriclasse Neymar da Silva Santos Júnior, dalla sua ascesa con il Santos ai giorni di gloria nel Barcellona, fino ai colpi di scena e ai drammi nella nazionale di calcio del Brasile e nel Paris Saint-Germain. Vanta interviste con Beckham, Messi, Mbappé e molte altre leggende del calcio, che riflettono sul ruolo di Neymar nella storia dello sport.

The Orbital Children – 28 gennaio

La storia inizia nel 2045, quando l’intelligenza artificiale ha fatto passi da gigante e chiunque può viaggiare nello spazio. Nella stazione spaziale giapponese Anshin alcuni bambini nati sulla Luna ne incontrano altri che arrivano dalla Terra. La serie è composta da sei episodi e sarà distribuita in tutto il mondo.

Sandy Sciuto

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684