Cerda, incendio in giardino: morto il 78enne Nunzio Noto - QdS

Incendio “killer” in giardino, morto il 78enne Nunzio Noto

webms

Incendio “killer” in giardino, morto il 78enne Nunzio Noto

webms |
martedì 20 Settembre 2022 - 11:52

Sono in corso le indagini dei carabinieri per ricostruire la dinamica dell'incendio che, a Cerda (PA), ha provocato la morte dell'anziano.

Tragedia a Cerda, in provincia di Palermo, dove in seguito a un incendio nel giardino di casa è morto un uomo di 78 anni. La vittima è Nunzio Noto.

L’episodio si è verificato ieri mattina. Sono in corso le indagini di rito dei carabinieri su quanto accaduto all’anziano.

Incendio in giardino a Cerda, morto Nunzio Noto

Rimane ancora da confermare l’esatta dinamica di quanto accaduto in un’abitazione di Cerda. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’uomo avrebbe appiccato l’incendio per disfarsi di erbacce, rami e sfalci di potatura. Tuttavia, il rogo si sarebbe esteso più del dovuto fino a travolgere e uccidere il 78enne. Pare che le inalazioni di monossido di carbonio siano state fatali, ma toccherà agli inquirenti stabilire la causa esatta sul decesso.

Inutili i soccorsi degli operatori del 118, giunti sul posto con un’ambulanza nella speranza di salvare l’anziano. Intervenuti anche i vigili del fuoco per spegnere il rogo e i carabinieri per avviare le indagini e gli accertamenti di rito.

Quella che ha interessato Nunzio Noto non è l’unica tragedia che si è verificata in Sicilia ultimamente. Lo scorso 5 settembre, un uomo di Torrenova (nel Messinese) – Bruno Barbagiovanni, 58 anni, è rimasto vittima di un incendio scoppiato all’interno di un box in lamiera accanto alla sua abitazione.

Immagine di repertorio

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001