Pagamenti ottobre 2022: pensioni, naspi, assegno unico, bonus 200 euro

Pagamenti ottobre 2022: quando arrivano pensioni, naspi, assegno unico, bonus 200 euro

web-mp

Pagamenti ottobre 2022: quando arrivano pensioni, naspi, assegno unico, bonus 200 euro

Marco Panasia  |
venerdì 14 Ottobre 2022 - 00:01
Inps

Ottobre si è aperto con le pensioni, poi da metà mese toccherà ad Assegno Unico, Rdc e bonus: ecco le date da segnare sul calendario e le categorie coinvolte

E’ arrivato l’autunno, è tempo di tornare a fare il punto su pagamenti e scadenze a ottobre 2022. E il mese è parecchio carico di pagamenti, “appuntamenti” previdenziali e fiscali.

Buone notizie dall’Inps che aumenterà gli importi destinati ai pensionati del 2%, anticipando l’operazione di tre mesi per far fronte al caro vita delle famiglie. Ampliata la platea dei beneficiari dell’agevolazione da 200 euro: grazie al decreto Aiuti-bis verrà incassata anche da cassaintegrati e lavoratrici rientrate dalla maternità, sportivi, dottorandi, assegnisti di ricerca e pensionati dal luglio 2022.

Ecco quali sono tutti i pagamenti previsti per il mese di ottobre 2022, chi li riceverà, e tutte le date previste dei pagamenti.

Bonus 200 euro

E’ già iniziato da sabato 1 ottobre e proseguirà nei prossimi giorni il pagamento del bonus 200 euro per i collaboratori domestici che hanno già fatto domanda per il contributo una tantum inserito nel Decreto Aiuti.

Per la medesima categoria, la scadenza per inoltrare la richiesta era il 30 settembre. Altre hanno ancora tempo. Pensionati e dipendenti pubblici lo ricevono automaticamente, quelli privati devono fare domanda e lo ricevono in busta paga. I percettori della Naspi lo riceveranno a partire da metà ottobre.

Pensioni, il calendario dei pagamenti ottobre 2022

il pagamento delle pensioni (anzianità, vecchiaia, invalidità) di ottobre 2022, che da questo mese viene rivalutato con aumento del 2%, è iniziato la mattina di sabato 1 ottobre ed è ripreso lunedì 3 ottobre per i titolari di Libretto di Risparmio, Conto BancoPosta o Postepay Evolution che ricevono mensilmente l’accredito. Questi ultimi, ricorda Poste Italiane, possono ritirare i contanti presso uno degli 8000 Atm Postmat in Italia. Per chi invece ancora si reca allo sportello postale per ricevere la pensione in contanti è necessario recarsi in uno dei 12.800 uffici di Poste Italiane seguendo la seguente scansione alfabetica:

  • Cognomi alla A alla B: sabato 1 ottobre (solo la mattina)
  • dalla C alla D: lunedì 3 ottobre
  • dalla E alla K: martedì 4 ottobre
  • dalla L alla O: mercoledì 5 ottobre
  • dalla P alla R: giovedì 6 ottobre
  • dalla S alla Z: venerdì 7 ottobre.

Assegno unico universale

Nella prima metà del mese di ottobre 2022 verranno versati da Inps gli arretrati dell’assegno unico universale 2022 per chi non riceve il reddito di cittadinanza.

Naspi

Sempre in questo periodo, l’Inps eroga la Naspi (Nuova Assicurazione Sociale per l’Impiego), la data esatta dipende da quando è stata inoltrata la domanda all’ente per ricevere l’indennità di disoccupazione che spetta a lavoratori dipendenti, soci di cooperativa e apprendisti. Per scoprire altre informazioni utili sulla Naspi è possibile consultare altri articoli nel Quotidiano di Sicilia.

Reddito di Cittadinanza ottobre 2022

A metà mese indicativamente i nuovi percettori del reddito di cittadinanza ricevono il bonifico direttamente sulle carte di Poste italiane. Per i vecchi percettori l’accredito è attorno al 27 ottobre.

Assegno unico universale del mese di marzo

a partire dalla seconda metà di ottobre questa data viene incassato l’assegno unico unversale per i genitori che ne hanno fatto richiesta prima del mese di marzo. La scadenza si sposta a fine ottobre per chi ha fatto richiesta dopo il mese di marzo.

Scadenze

Per le partite Iva e soggetti IRES devono trasmettere entro17 ottobre la comunicazione per la cessione del credito.

Entro la fine del mese di ottobre i contribuenti possono presentare il modello 730 per rettificare la dichiarazione dei redditi con errori o omissioni. Attenzione: la correzione del 730 è possibile solo nei casi in cui si verifichi una situazione a favore del contribuente

A fine mese, scadono i termini per presentare la domanda del bonus 200 euro per co.co.co, stagionali e lavoratori dello spettacolo.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001