Palermo, ai Cantieri Culturali della Zisa il Sicilia Queer filmFest

Palermo, ai Cantieri Culturali della Zisa il Sicilia Queer filmFest

epmedia

Palermo, ai Cantieri Culturali della Zisa il Sicilia Queer filmFest

Redazione  |
lunedì 22 Maggio 2023

Da giovedì 25 maggio per 7 giorni consecutivi di programmazione

 La 13/a edizione del Sicilia Queer filmfest avrà inizio giovedì 25 maggio per 7 giorni consecutivi di programmazione tra il Cinema De Seta e altri spazi dei Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo, fino al 31 maggio. L’apertura del festival è affidata a un concerto del duo Bono/Burattini e prosegue con la proiezione in anteprima nazionale di Passages di Ira Sachs, interpretato da Franz Rogowski, Adèle Exarchopoulos e Ben Whishaw.

Il programma

 Il programma delle giornate successive prevede come sempre le molteplici sezioni che caratterizzano la manifestazione: un concorso di 7 lungometraggi per la sezione Nuove Visioni; 10 cortometraggi per la sezione Queer Short; 22 titoli fuori concorso nella sezione Panorama Queer; 6 titoli della retrospettiva integrale dedicata al cinema della regista argentina Laura Citarella del collettivo El Pampero Cine; la sezione Carte Postale à Serge Daney che avrà come protagonista il cinema di Douglas Sirk con tre film del maestro del melodramma e l’anteprima nazionale del film di Roman Hüben a lui dedicato; la sezione sui classici del cinema italiano, Retrovie Italiane, che ospiterà la proiezione de La Grande Abbuffata di Marco Ferreri alla presenza dell’attrice Andréa Ferréol; la consegna del Premio Nino Gennaro alla studiosa statunitense B.

Il momento dei libri

Ruby Rich; la sezione Eterotopie che guarda all’Algeria, con la partecipazione della regista Habiba Djahnine; e ancora l’esplorazione nell’universo delle Arti visive con la collettiva Raumbilder // Frontiera, presso la Haus der Kunst dei Cantieri Culturali alla Zisa, e la mostra Appunti per una biografia. Pepe Espaliú attraverso gli archivi allestita nella Chiesa di S.
    Eulalia dei Catalani (Instituto Cervantes Palermo), che inaugura il 24 maggio alle ore 18.30 come pre-apertura del festival; infine la sezione Letterature Queer, che comprende presentazioni di libri.
    La cerimonia di premiazione coronerà le scelte delle tre giurie coinvolte nel Festival, e sarà seguita dalla proiezione di Casa Susanna di Sébastien Lifshitz.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001