Palermo, scippa una donna e la trascina a terra: incastrato da telecamere - QdS

Palermo, scippa una donna e la trascina a terra: incastrato da telecamere

Web-al

Palermo, scippa una donna e la trascina a terra: incastrato da telecamere

Web-al |
venerdì 21 Gennaio 2022 - 11:45

Decisivo lo scooter utilizzato dall'uomo in entrambe le aggressioni. ll punto di partenza delle indagini dei poliziotti è stata proprio la ricostruzione del targhino del mezzo

Con l’accusa di tentata rapina, furto con strappo aggravato e lesioni personali aggravate la Polizia ha arrestato a Palermo un 44enne, residente nel quartiere Zisa. E’ stato posto ai domiciliari con braccialetto elettronico. All’uomo sono contestati due distinti episodi avvenuti l’11 agosto e il 6 settembre scorsi.

Lo scippo a una 50enne

Nel primo caso, a bordo del suo scooter, nei pressi di via Juvara, avrebbe scippato la borsa con 350 euro a una signora di 50 anni che camminava a piedi sul marciapiedi per raggiungere casa. Il 6 settembre, invece, nei pressi di via Narbone, sempre nel quartiere Zisa, avrebbe afferrato la borsa di una donna di 57 anni e tentato violentemente di strapparla. La vittima ha resistito finendo a terra e procurandosi una frattura al braccio.

Incastrato grazie alle telecamere

Le indagini, immediatamente scattate, anche grazie alla visione delle immagini degli impianti di videosorveglianza della zona, hanno consentito agli investigatori della Polizia di risalire al 44enne, residente proprio alla Zisa. Decisivo lo scooter utilizzato dall’uomo in entrambe le aggressioni. ll punto di partenza delle indagini dei poliziotti è stata proprio la ricostruzione del targhino del mezzo, attraverso alcuni frammenti alfanumerici, gli unici percepibili visivamente dalle immagini registrate attraverso le telecamere di zona.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684