A Palermo la Conferenza nazionale dei Comitati Pari opportunità - QdS

Pari opportunità e politiche di genere, conferenza nazionale a Palermo il 24 e il 25 giugno

webms

Pari opportunità e politiche di genere, conferenza nazionale a Palermo il 24 e il 25 giugno

webms |
mercoledì 22 Giugno 2022 - 17:05

Un evento a Palermo per riflettere sulle politiche di genere e il "gap" esistente tra uomini e donne in molti ambiti dell'economia e della vita quotidiana.

Venerdì 24 e sabato 25 giugno si svolgerà nella Sala de Seta dei Cantieri Culturali della Zisa di Palermo la Conferenza Nazionale dei Comitati per le Pari opportunità d’Italia. A organizzare l’incontro è la Rete Regionale dei Cpo degli Ordini degli Avvocati siciliani.

Aprirà i lavori il presidente della Rete, l’avvocato Rosy Musciarelli. A rendere in saluti di benvenuto sarà il presidente del Cpo di Palermo, Marinì Badalamenti. “Ringrazio la Rete per aver scelto Palermo come foro ospitante. Sono orgogliosa che l’evento si svolga, per la prima volta, a Palermo nella nostra città inclusiva a vocazione educativa”, ha detto Badalamenti.

Pari opportunità, la conferenza a Palermo

Alle Giornate Siciliane saranno presenti il presidente del Coa, Antonello Armetta, il presidente del Cnf Maria Masi, i vicepresidenti del Cnf Francesco Greco e Patrizia Corona, il presidente dell’Unione dei Fori Siciliani Giuseppe Di Stefano. Interverranno anche il vicepresidente e assessore della Regione Siciliana Gaetano Armao, il presidente del Tribunale di Palermo Antonio Balsamo e la ministra per le Pari Opportunità, Elena Bonetti.

Nel corso dell’evento, i partecipanti si confronteranno sui temi legati alle politiche di genere in Sicilia e nel resto d’Italia. Tra gli argomenti da trattare figurano:

  • Linguaggio di genere;
  • Non discriminazione, dentro e fuori l’ambito lavorativo;
  • Gender Pay Gap e differenze tra uomini e donne in termini di salario.
  • Contrasto alla violenza di genere.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684