Pd, Anthony Barbagallo segretario del partito in Sicilia - QdS

Pd, Anthony Barbagallo segretario del partito in Sicilia

redazione web

Pd, Anthony Barbagallo segretario del partito in Sicilia

sabato 18 Luglio 2020 - 13:15
Pd, Anthony Barbagallo segretario del partito in Sicilia

Eletto per acclamazione dall'Assemblea alla presenza del segretario nazionale Nicola Zingaretti, ha affermato: "Il nostro partito vuole andare verso la riscossa della nostra terra, oggi siamo il baricentro della Sinistra"


Anthony Barbagallo è il nuovo segretario regionale del Partito democratico in Sicilia.

L’elezione per acclamazione è avvenuta nell’anfiteatro di Morgantina ad Aidone, in provincia di Enna, dove si svolge il congresso regionale del partito alla presenza del segretario nazionale Nicola Zingaretti.

“Il Pd siciliano vuole andare verso la riscossa della nostra terra – ha detto Barbagallo poco prima dell’assemblea – Abbiamo scelto proprio oggi questo luogo straordinario di Morgantina per dare un segnale, che vogliamo una Sicilia che riparte dai nostri siti Unesco, dai nostri beni culturali che non sono stati per niente valorizzati”.

“Una Sicilia – ha aggiunto – che riparte dai piccoli borghi, che parte dai temi che ci stanno tanto a cuore , dal ciclo dei rifiuti, che bisogna riattivare nel miglior modo possibile, da un’acqua pubblica con costi sempre più giusti con la tutela dell’ambiente al centro della nostra agenda politica”.

“Il Partito democratico a Morgantina si presenta unito – ha aggiunto – e diventa sempre più centrale nello schema delle alleanze e quindi con le carte in regola per essere baricentro della coalizione di centrosinistra”.

Anthony Barbagallo ha sottolineato come sia ancora “presto per parlare di alleanze, che ne occuperemo da domani”.

E su un ipotetico accordo alle regionali con M5s Barbagallo osserva che “abbiamo il compito di provarci sempre”.

A una domanda sull’amministrazione Orlando a Palermo il segretario del Pd siciliano ha risposto: “Dobbiamo riorganizzare il partito sopratutto partendo dai giovani dalla classe dirigente e da questa magnifica folla che questa mattina è qui. Siamo consapevoli degli errori che abbiamo fatto quando eravamo al Governo, ma diciamo ‘abbiamo sbagliato e siamo pronti a ripartire'”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684