Pesca, dal Governo regionale un sostegno economico agli armatori - QdS

Pesca, dal Governo regionale un sostegno economico agli armatori

redazione web

Pesca, dal Governo regionale un sostegno economico agli armatori

venerdì 01 Gennaio 2021 - 06:30

Su proposta dell’assessore per la Pesca mediterranea del governo Musumeci, Edy Bandiera, la Giunta regionale ha approvato i criteri di assegnazione del contributo straordinario di cinquantamila euro, agli armatori dei motopesca Medinea e Antartide, sequestrati in Libia, e ai familiari dei tre marittimi di Terrasini morti nell’affondamento del motopesca Nuova Iside, nella notte tra l’11 e il 12 maggio.

Con atto analogo, già lo scorso 29 dicembre, l’Ars aveva approvato un contributo di centomila euro proposto dal governo Musumeci a beneficio delle famiglie dei diciotto marittimi di Mazara del Vallo sequestrati lo scorso primo settembre in Libia.

Subito dopo l’approvazione in Giunta, è stato firmato il decreto di impegno e liquidazione delle somme, attraverso il quale, sta già avvenendo la materiale erogazione del sostegno economico.

“Giunge a compimento – ha detto l’assessore – l’iter di assegnazione del doveroso sostegno economico che, Governo e Assemblea regionale, hanno voluto destinare alle famiglie dei nostri marittimi e agli armatori che hanno vissuto mesi di difficoltà e di grande apprensione e ai familiari dei marittimi di Terrasini. Un aiuto concreto, che spero possa contribuire a riportare un po di serenità in casa e rinnovata passione nel lavoro che tanto valorosamente svolgono e che possa alleviare qualche fatica, a chi ha subito la gravissima perdita del proprio familiare”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684