Prima prova maturità 2022, le tracce e le opinioni degli studenti - QdS

Maturità 2022, le tracce scelte e l’opinione degli studenti dopo la prima prova

webms

Maturità 2022, le tracce scelte e l’opinione degli studenti dopo la prima prova

Antonio Licitra  |
mercoledì 22 Giugno 2022 - 15:50

Comincia con tanta soddisfazione ma anche un po' di sorpresa la maturità 2022, la prima in presenza dal Covid: l'opinione degli studenti dopo la prima prova.

Si è svolta questa mattina, in tutta Italia, la prima prova degli esami di maturità 2022. I temi presentati ai giovani maturandi per la prova d’italiano sono stati tre.

Maturità 2022, i temi della prima prova

La traccia A della prima prova era un’analisi del testo di opere di Pascoli (nello specifico, agli studenti è stata presentata la poesia “La via ferrata”) e di Verga (la novella “Nedda”).

La Tipologia B, invece, prevedeva il testo argomentativo con “La sola colpa di essere nati” di Liliana Segre e Gherardo Colombo; “Musicofilia” di Oliver Sacks e il discorso del premio Nobel per la Fisica 2021, Giorgio Parisi.

Infine, la tipologia C prevedeva la stesura di un tema d’attualità partendo dai testi “Tienilo accesso. Posta, condividi, senza spegnere il cervello” – di Vera Gheno e Bruno Mastroianni – e “Perché una costituzione della terra?” di Luigi Ferrajoli.

Studenti soddisfatti? Le opinioni dei maturandi a Catania

Qds.it si è recato all’esterno di un liceo classico di Catania per ascoltare i “pareri a caldo” degli alunni. Diverse le tipologie scelte, anche se in molti sembrano rimasti sorpresi della traccia C. Nel tema di attualità, infatti, gli studenti si aspettavano qualcosa di inerente al conflitto in corso tra Russia e Ucraina.

Nel complesso, gli studenti si sono ritenuti soddisfatti di come hanno affrontato la prima prova e sembrano già pronti per la seconda, che si terrà domani.

Antonio Licitra

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684