La Questura di Trapani premia merito e competenze - QdS

La Questura di Trapani premia merito e competenze

redazione

La Questura di Trapani premia merito e competenze

venerdì 29 Luglio 2022 - 09:28

Promossi quattro funzionari di Polizia: “Un riconoscimento per l’impegno profuso nella gestione di eventi complessi sotto il profilo della sicurezza e spesso legati all’incessante fenomeno migratorio”

TRAPANI – Il Consiglio di Amministrazione per il personale della Polizia di Stato, su proposta del Capo della Polizia-Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, ha determinato la promozione, su tutto il territorio nazionale, di Funzionari meritevoli e di coloro i quali hanno maturato gli anni di servizio necessari al transito alla qualifica superiore.

I provvedimenti hanno interessato anche quattro Funzionari in servizio presso la Questura di Trapani. È stato promosso alla qualifica di Primo Dirigente della Polizia di Stato il Vice Questore Corrado Empoli, attuale Dirigente dei Commissariati di P.S. di Alcamo e Castellammare del Golfo, il quale, negli anni precedenti di carriera, ha rivestito prestigiosi incarichi come quello di Dirigente delle Squadre Mobili di Agrigento e Parma, della Sezione Criminalità Organizzata della Squadra Mobile di Bologna, dei Commissariati di P. S di Canicattì e Porto Empedocle nonché, più recentemente, quello di Dirigente del Commissariato di P.S. di Modica, in provincia di Ragusa. Sono state, altresì, deliberate dal Consiglio di Amministrazione, ulteriori promozioni tra i funzionari presenti presso la Questura: in particolare il medico Pietro Bonura, dirigente dell’Ufficio Sanitario Provinciale, è stato nominato Primo Dirigente Medico della Polizia di Stato.

Nella stessa seduta sono stati poi nominati Commissari Capo (qualifica apicale dei funzionari direttivi) Giuseppe Ernandes, Vice Dirigente dell’Ufficio di Gabinetto e Patrizia Pellegrino, che riveste il medesimo incarico presso l’Ufficio Immigrazione.

“Le nomine rappresentano un riconoscimento ed una rinnovata attenzione del Dipartimento di Pubblica Sicurezza nei confronti della Questura di Trapani e dei Funzionari assegnati che hanno dimostrato professionalità, competenze e capacità tanto nella direzione degli uffici cui gli stessi sono preposti quanto nella gestione di eventi complessi sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica, sovente legati, in questa provincia, all’incessante fenomeno migratorio”, si legge in una nota della Questura.

Il Questore Salvatore La Rosa, oltre a congratularsi con i Funzionari promossi, ha loro augurato un buon lavoro sempre al servizio dei cittadini e vicini alla gente per la sicurezza di tutti.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684