Raffadali: anche il Comune è operativo per attivare Spid - QdS

Raffadali: anche il Comune è operativo per attivare Spid

redazione

Raffadali: anche il Comune è operativo per attivare Spid

martedì 14 Giugno 2022 - 09:45

L’Amministrazione comunale ha deciso di spendersi per attivare lo Spid a quanti più cittadini possibile. Uno strumento essenziale per dialogare con la Pa e accedere ai servizi

RAFFADALI (AG) – Il Comune si è attivato per consentire a tutti i cittadini di ottenere gratuitamente la propria identità digitale con lo Spid (Sistema pubblico di identità digitale), strumento indispensabile ormai per accedere a tantissimi servizi online della Pubblica amministrazione.

“L’obiettivo – ha spiegato il sindaco Silvio Cuffaro – è quello di diffondere Spid gratuitamente e il più comodamente possibile tra tutte le fasce d’età della nostra popolazione, considerando la crescente utilità dell’identità digitale nell’erogazione e nella richiesta dei servizi della Pubblica amministrazione. Lo Spid oggi viene infatti richiesto non soltanto per accedere ai servizi erogati dal Comune, ma anche per moltissimi ulteriori servizi pubblici quali il Fascicolo sanitario, i servizi di Inps e Agenzia delle Entrate, la richiesta di bonus e contribuiti. Dobbiamo fare in modo che più gente possibile lo abbia”.

Nato nel 2015 su spinta del governo nazionale, i Comuni, solitamente, non possono erogarlo, ma il Municipio di Raffadali attraverso il Rao (Registration authority officer), ovvero il soggetto incaricato alla verifica dell’identità personale dei cittadini che vogliono dotarsi dello Spid, ha impostato un servizio per attivarlo.

In Italia sono oltre venti milioni i cittadini che hanno già un’identità digitale

Attualmente in Italia sono oltre venti milioni i cittadini che hanno già un’identità digitale, ma più il tempo passa e più ci si rende conto che è fondamentale per accedere ai servizi pubblici. “Questo decentramento – ha sottolineato ancora il sindaco Cuffaro – viene incontro alle esigenze dei cittadini di Raffadali e l’Amministrazione farà in modo di erogare Spid gratuitamente a tutti coloro ne faranno richiesta”.

Operativo dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13,30

Il servizio di rilascio Spid del Comune di Raffadali è operativo dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13,30, tramite appuntamento al numero telefonico 0922475856. Affinché tale strumento possa regolarmente essere erogato, è necessario avere con sé documento d’identità, tessera sanitaria, smartphone su cui ricevere sms e un indirizzo e-mail .

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684