Regalbuto, dalla Giunta le regole per fruire del cine teatro Urania - QdS

Regalbuto, dalla Giunta le regole per fruire del cine teatro Urania

Elisa Saccullo

Regalbuto, dalla Giunta le regole per fruire del cine teatro Urania

giovedì 01 Dicembre 2022 - 08:55

L’Amministrazione ha approvato una delibera finalizzata a valorizzare la struttura culturale. Previsto lo svolgimento di attività compatibili con le caratteristiche funzionali dei locali

REGALBUTO (EN) – L’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Angelo Longo ha stabilito le modalità per una più razionale e adeguata valorizzazione del cine teatro Urania. A riguardo, l’Esecutivo comunale ha approvato un’apposita delibera di Giunta in cui sono state indicate le regole per l’utilizzo della struttura.

“Per l’importanza che riveste per la nostra comunità il cine teatro Urania – ha sottolineato il primo cittadino Longo – quale punto di riferimento e di aggregazione e di svago per le diverse fasce della popolazione, intendiamo incrementare la cultura, incentivare lo sviluppo del teatro e la programmazione degli spettacoli”.

Con tale atto amministrativo la Giunta si prefigge così di valorizzare al meglio le potenzialità che offre l’immobile e ha stabilito che i locali siano adibiti prevalentemente a luogo atto a promuovere ogni forma di cultura, nonché spettacoli ed eventi artistici e musicali. La Giunta ha approvato di conseguenza un documento contenente le tariffe, i criteri e le modalità per l’utilizzo della struttura. Il documento prevede che l’Urania possa essere concesso in uso a enti, associazioni, istituzioni scolastiche o privati per lo svolgimento di attività compatibili con le caratteristiche architettoniche e funzionali dei locali, che non potranno essere utilizzati per lo svolgimento di banchetti per matrimoni, battesimi, compleanni, feste da ballo.

Il rilascio all’uso del teatro è subordinato al pagamento della tariffa di trecento euro al giorno per le attività il cui ingresso prevede una forma di pagamento, mentre l’utilizzo è gratuito per le scuole presenti nel territorio, le associazioni no profit, le manifestazioni senza scopo di lucro di rilievo nazionale o locale, promosse da istituzioni intercomunali di cui il Comune è parte. Non è consentito l’accesso di un numero di spettatori superiore ai posti autorizzati, “pertanto il concessionario non può mettere in vendita un numero di biglietti superiore”. Il documento approvato dalla Giunta prevede inoltre che non è consentito assistere agli spettacoli in piedi.

Il cine teatro Urania potrà anche essere utilizzato da soggetti con scopo di lucro, purché l’incasso sia interamente devoluto a scopo benefico e sia individuato preventivamente il beneficiario.

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001