Salemi, parco giochi nel bene confiscato alla mafia - QdS

Salemi, parco giochi nel bene confiscato alla mafia

redazione

Salemi, parco giochi nel bene confiscato alla mafia

martedì 13 Ottobre 2020 - 00:00

Il turismo rurale “Al Ciliegio” diSalemi, iniziativa nata su un terreno confiscato alla mafia, si arricchisce di un parco giochi per bambini. La realizzazione, a pochi metri dall’albero di ciliegio che da il nome al turismo rurale, è stata possibile grazie al sostegno della “Fondazione Sicilia”, che ha finanziato l’acquisto dei giochi per i bambini.

L’inaugurazione del parco, alla presenza, tra gli altri, del sindaco di Salemi, Domenico Venuti, del Vescovo monsignor Domenico Mogavero, del Presidente della “Fondazione San Vito Onlus” Vito Puccio e del direttore della Caritas diocesana, Girolamo Errante Parrino. Il sindaco Venuti (il bene fa parte del patrimonio indisponibile del Comune ma è gestito dalla “San Vito Onlus” e Caritas diocesana) ha evidenziato l’importanza di questa nuova area destinata ai bambini: “è un’ulteriore occasione per venire qui – ha detto – e vivere questi spazi oggi tornati alla società civile”.

L’inaugurazione è stata l’occasione anche per un momento di riflessione su “Le vie del bene”: l’esperienza del turismo rurale “Al Ciliegio” è stata inserita tra quelle analizzate e narrate nella nuova Guida per comunità e parrocchie sull’ecologia integrale, edita da Focsiv (Federazione degli Organismi Cristiani Servizio Internazionale Volontario).

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684