Stanziati i fondi per la manutenzione delle arterie stradali della provincia - QdS

Stanziati i fondi per la manutenzione delle arterie stradali della provincia

Luigi Solarino

Stanziati i fondi per la manutenzione delle arterie stradali della provincia

venerdì 14 Giugno 2019 - 00:00
Stanziati i fondi per la manutenzione delle arterie stradali della provincia

Ben 992 mila euro la somma che il Ministero delle Infrastrutture ha messo a disposizione. Gli interventi consisteranno nel ripristino del piano viabile, opere di protezione e segnaletica

SIRACUSA – Stanziati 992mila euro per la manutenzione delle arterie stradali della provincia di Siracusa. È la somma che il Ministero delle Infrastrutture ha messo a disposizione del libero Consorzio Comunale di Siracusa (ex Provincia). Detta somma è stata ripartita per ciascuna delle tre aree geografiche che costituiscono la provincia: zona nord, zona sud e zona centro.

Per quanto riguarda la zona sud, il finanziamento è di 300mila euro e interessa tutte le arterie dell’area presa in considerazione. Gli interventi da effettuare riguarderanno il ripristino del piano viario e le opere di protezione e segnaletica. I lavori sono stati aggiudicati da una ditta di Valderice in provincia di Trapani. Anche per la zona nord il finanziamento ammonta a 300mila euro, e riguarderà tutte le arterie dell’area.

Gli interventi consisteranno nel ripristino del piano viabile, opere di protezione e segnaletica. I lavori sono stati aggiudicati da una ditta di Agrigento. Infine l’ultimo piano d’interventi è relativo alla viabilità della zona centro. La somma stanziata ammonta a 300mila euro è servirà per sistemare al meglio tutte le strade della zona. I lavori sono stati aggiudicati da un impresa di Vallelunga Pratameno in provincia di Caltanissetta. I rimanenti 92mila euro serviranno per lavori di ripristino degli impianti di pubblica illuminazione in tutto il territorio provinciale. Detti lavori sono stati aggiudicati da una ditta di Mussomeli in provincia di Caltanissetta.

Da precisare che questo finanziamento si riferisce all’anno 2018. Invece per quanto riguarda gli anni che vanno dal 2019 al 2023, il Libero Consorzio Comunale ha presentato un piano di programmazione dei lavori per tutte le arterie provinciali che è stato accettato, con l’approvazione dei progetti esecutivi. Per il 2019 sono stati già finanziati interventi per complessivi due milioni e mezzo di euro, che riguardano lavori di messa in sicurezza. Per la zona Nord il Ministero ha messo a disposizione 800mila euro per le provinciali n. 16 (Lentini-Scordia), n. 13 (Francofonte-Scordia), n. 99 (primo accesso a Francofonte), SR n.1 (via del Re).

Per la Zona Centro altri 800 mila euro per le strade provinciali n. 90 (Palazzolo-Falatia-Castelluccio), n. 52 (Belfronte-Taverna), n. 9 (Carlentini-Sortino), n. 29 Sortino-Ficazzi), n. 77 (Fusco-Tremilia-Grottone), n. 46 (siracusa-Belvedere-Carancino), n. 25 (Floridia-Priolo), n. 36 (Solarino-Diddino), n. 104 (Carrozieri-Milocca-Ognina-Fontane Bianche). Per la Zona Sud 800 mila euro per le provinciali: n.8 (Renna-Torresena-Spolveria), n. 19 (Noto-Pachino-Marzamemi), n. 22 (Pachino-Ispica), n. 85 (Marzamemi-Chiaramida), n. 100 (Burgio-Luparello). Sempre per l’anno 2019, il Ministero ha finanziato 80mila euro per interventi di manutenzione straordinaria per il miglioramento dell’impianto di illuminazione sulla provinciale n. 46 (Siracusa-Belvedere-Carancino).

Il Commissario straordinario del Libero Consorzio, Carmela Floreno, ha dichiarato: “Questi finanziamenti costituiscono una boccata d’ossigeno per un territorio che negli ultimi anni ha pagato pesantemente la grave crisi finanziaria attraversata dall’Ente”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684