Terremoto Haiti, si aggrava il bilancio, in arrivo la tempesta "Grace" - QdS

Terremoto Haiti, si aggrava il bilancio, in arrivo la tempesta “Grace”

web-mp

Terremoto Haiti, si aggrava il bilancio, in arrivo la tempesta “Grace”

web-mp |
lunedì 16 Agosto 2021 - 08:27

Haiti, incubo senza fine. Le vittime del sisma accertate sarebbero 1.300, e i feriti sopra i cinque mila. A questa nuova emergenza si aggiunge quella del Covid-19

Una scossa di terremoto molto forte è stata registrata a Haiti, a 12 chilometri a nord-est di Saint-Louis du Sud.

Il sisma ha provocato almeno 1.300 vittime, ma secondo l’Usgs la situazione è da “allerta rossa” e potrebbe comportare la morte di migliaia di persone. 

L’epicentro è stato localizzato a una profondità di 10 chilometri, a 8 chilometri a nord di Petit Trou de Nippes. Registrata anche una seconda scossa di magnitudo 5.2.

Sul posto si ha notizia di moltissime case crollate, anche chiese e altri edifici storici. Ma secondo l’Usgs, l’istituto geosismico statunitense, la situazione è da “allerta rossa” e il numero delle vittime potrebbe continuare a salire nelle prossime ore.

Le squadre di soccorso sono al lavoro nella speranza di trovare dei sopravvissuti ad Haiti. Molti edifici sono crollati intrappolando centianaia di persone. I residenti si sono mobilitati per aiutare nei soccorsi. “I primi interventi, effettuati da soccorritori professionisti ma anche dalla popolazione, hanno permesso di estrarre molte persone dalle macerie”, hanno sottolineato i servizi di protezione civile.

Haiti, incubo senza fine. Dopo il sisma adesso è allerta meteo

Il Centro nazionale degli uragani (Nhc) di Miami ha avvertito che la tempesta tropicale Grace, con un movimento erratico e di difficile previsione, ha raggiunto oggi le Isole Leeward e sta avanzando verso Puerto Rico, la Repubblica dominicana e Haiti.

Nella giornata odierna la tempesta, aggiunge il bollettino del Nhc, “potrebbe toccare prima le province orientali della Repubblica dominicana, e poi quelle occidentali della stessa Repubblica e alcune di Haiti”.

Il fenomeno, si dice infine, sarà accompagnato da “forti venti e piogge battenti che potrebbero causare straripamento di fiumi e inondazioni“.

I bisogni della popolazione sono tanti. “Vi è assoluta necessità di cibo, acqua, tende, kit igienici e di primo soccorso”, dicono da Caritas Haiti.

“Assistiamo con compassione e tristezza all’ennesimo disastro naturale che colpisce l’impoverita nazione di Haiti, dopo il tragico terremoto di 11 anni fa e i numerosi cicloni e sismi che da allora si sono succeduti”, afferma Aloysius John, segretario generale di Caritas Internationalis.

La confederazione ha immediatamente attivato una campagna di raccolta fondi a sostegno dell’opera di Caritas Haiti.

“Oggi, una manifestazione di solidarietà globale è più che mai necessaria per portare il sostegno necessario alle vittime di questa crisi”. Caritas si trova oggi a dover rispondere a questa nuova emergenza in un contesto fortemente influenzato dal Covid-19.

foto Ansa

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684