Torna il Salone dello studente della Sicilia, completamente online - QdS

Torna il Salone dello studente della Sicilia, completamente online

redazione

Torna il Salone dello studente della Sicilia, completamente online

sabato 31 Ottobre 2020 - 00:00

Quest’anno per la prima volta sulla piattaforma interattiva e gratuita www.salonedellostudente.it. Gli eventi in programma comprendono 25 presentazioni di offerte formative post diploma con 35 stand virtuali

CATANIA – Dopo 12 edizioni in presenza (6 a Palermo e 6 a Catania) da lunedì 2 novembre e per tutta la settimana il Salone dello Studente della Sicilia diventa online. Per le necessità anti-Covid, quest’anno niente incontri alle Ciminiere catanesi o alla Fiera del Mediterraneo palermitana. Al loro posto un evento online sempre gratuito, con presentazioni webinar, stand virtuali e tour interattivo delle offerte formative siciliane e non. Alla fine della settimana tutti i materiali audio-video e le brochure resteranno a disposizione per approfondimenti.

Il Salone dello Studente regionale online riproduce in rete quanto gli studenti hanno trovato alle fiere in presenza negli anni scorsi: proprio come in una fiera reale, infatti, gli studenti che si collegheranno al sito www.salonedellostudente.it troveranno all’interno del Padiglione Espositivo gli stand virtuali di accademie, ITS e atenei. Qui gli studenti potranno entrare, singolarmente o con tutta la classe, nella room privata e parlare di persona con il referente dell’ateneo o della scuola per chiedere tutte le informazioni necessarie. I ragazzi troveranno anche percorsi espositivi interattivi dove sfogliare videogallery e scaricare brochure di sedi e corsi; sale workshop dove seguire presentazioni delle offerte formative di università e accademie, incontri e webinar interattivi; sportelli counseling di coaching in cui porre domande e dialogare con gli interlocutori; test attitudinali da provare; un motore di ricerca per scoprire tutti i corsi di laurea e tutti gli atenei italiani. Anche i docenti scolastici hanno un loro spazio virtuale apposito con incontri di confronto e aggiornamento didattico.

Il programma degli incontri interattivi va da lunedì 2 a venerdì 6 novembre dalle 9,30 alle 16.00. Mentre nei giorni successivi si troveranno in rete tutti i materiali con le brochure scaricabili dei corsi e i video-webinar delle offerte formative andati in scena durante la settimana.

Gli eventi in programma comprendono 25 presentazioni di offerte formative post diploma in Sicilia e nel resto d’Italia, con 35 stand virtuali di Università, Accademie e Its, gli Istituti tecnici superiori, un’alternativa altamente professionalizzante allo studio universitario.

Di particolare interesse per gli studenti siciliani è la presentazione dell’offerta formativa che la regione offre a chi termina la scuola superiore, riunita nello stand virtuale Studiare in Sicilia con l’Università degli Studi di Catania, l’Università degli Studi di Palermo, l’Università degli Studi di Enna Kore.

Si parlerà anche delle nuove modalità di costruzione e presentazione del curriculum vitae, su come affrontare un colloquio di lavoro, ci saranno incontri volti ad approfondire il tema del prestito universitario e uno sguardo sulle professioni del futuro. Tra queste, un posto importante lo occupano le professioni legate al mondo della ristorazione. Ne parlerà nel webinar “Le nuove frontiere dei mestieri connessi alla ristorazione: l’importanza della formazione”, lo chef Mario Puccio, docente di Enogastronomia presso l’Ipsseoa di Palermo, tra i fondatori del Culinary Team Palermo, squadra ufficiale dell’Associazione Cuochi e Pasticceri di Palermo e docente all’Academy Gambero Rosso di Palermo. Il webinar è in programma martedì 3 novembre alle 10.00.

Tra le videolezioni per i docenti: L’intelligenza artificiale a scuola: nuove prospettive; La sfera di cristallo: come sarà il futuro post-Covid; Economia circolare tra i banchi di scuola; Una generazione senza voce: il valore della comunicazione fra docenti e studenti. Tra gli Approfondimenti: Guida all’orientamento per i docenti e Best Practice: l’eccellenza scolastica e i racconti delle scuole. Fra i Servizi per le scuole: Orientamento su misura per tutte le classi.

Altri servizi sono i Test e Le indagini per misurare le proprie competenze, come il Questionario di interessi alle aree post-diploma; Intelligenze Multiple; Teens’ Voice, l’indagine sui giovani in collaborazione con Università La Sapienza di Roma; Test di Lingua Inglese; Questionario degli Interessi Scientifici; Colloqui di Orientamento Individuali prenotabili alla mail salonedellostudente@class.it.

Il Salone dello Studente della Sicilia è valido come Pcto, Percorso per le competenze trasversali per l’orientamento (ex alternanza scuola-lavoro) e le scuole possono riceverne i relativi attestati iscrivendosi a salonedellostudente@class.it.

Il Salone dello Studente si rivela un’iniziativa ancora più utile in periodi di e-learning, quando gli studenti, senza una guida costante e presente, rischiano di perdersi. In Italia le matricole che lasciano già al primo anno sono ben il 36% (fonte Anvur, Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca); i NEET (Neither in Employment or in Education or Training), giovani under 30 che non studiano e non lavorano, in Italia sono il 10% in più rispetto alla media dei Paesi Ocse. Secondo l’Istat addirittura il 26%, il valore più alto in Europa dopo la Grecia (28,9%). Il confronto con gli altri grandi Paesi Ue è impietoso: i nostri inoccupati sono il triplo della Germania (8,7%) e quasi il doppio della Francia (13,8%). Dati e fenomeni che accrescono la necessità di iniziative di orientamento come il Salone dello Studente.

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001