Valverde, sequestrata una discarica abusiva di rifiuti speciali - QdS

Valverde, sequestrata una discarica abusiva di rifiuti speciali

Web-al

Valverde, sequestrata una discarica abusiva di rifiuti speciali

Web-al |
lunedì 28 Marzo 2022 - 10:37

Al momento dell'intervento i carabinieri hanno trovato anche un incendio in corso con presenza di fumo nero ed un forte odore acre

I Carabinieri di San Gregorio di Catania hanno denunciato un 59enne accusato di gestione illecita di rifiuti. Le indagini hanno condotto i militari presso un terreno nel comune di Valverde che è risultato nella disponibilità del 59enne che lo ha preso in “affitto” da terzi ad una cifra mensile irrisoria.

La ricostruzione

Nel corso del controllo è emerso che l’area interessata è stata adibita da tempo dall’uomo a discarica non autorizzata di rifiuti speciali, anche pericolosi. Al momento dell’intervento i carabinieri hanno trovato anche un incendio in corso con presenza di fumo nero ed un forte odore acre. Le fiamme, che avevano interessato diversi cumuli di rifiuti, si erano estese anche ad un’auto andata completamente distrutta, una Volkswagen Golf, di proprietà dell’uomo.

Il supporto di personale della Polizia locale ha consentito l’intervento di un’autobotte e di personale del Comune di Valverde che ha proceduto allo spegnimento delle fiamme residue.

Presenti anche pneumatici e frigoriferi

Enormi cumuli di materiali sono stati trovati poco distanti su un’estensione di 8 x 8metri e dell’altezza di 2 metri per lo più costituiti da manufatti in ferro, pneumatici, frigoriferi, condizionatori, parti elettroniche, barattoli vuoti di vernice e parti in plastica.

A macchia di leopardo i militari hanno poi constatato la presenza di altre micro discariche di materiale vario tra cui resti di potature, materiale di risulta proveniente da lavori edili e coperture di guaine in catrame. L’Autorità Giudiziaria ha convalidato il sequestro dell’intera area interessata, operato dai carabinieri.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684