Violenza Palermo, i vigili lo fermano e lui li picchia

Violenza a Palermo, in bici elettrica in zona pedonale: i vigili lo fermano e lui li picchia

web-pv

Violenza a Palermo, in bici elettrica in zona pedonale: i vigili lo fermano e lui li picchia

web-pv |
lunedì 16 Maggio 2022 - 19:21

L’uomo dopo essere stato fermato ha subito urlato e inveito contro gli agenti colpendone uno con una testata e un altro a calci e pugni

Atti violenti a Palermo, dove due agenti della polizia municipale sono stati picchiati selvaggiamente in piazza Vigliena da un uomo che stava transitando nella zona pedonale con la bici elettrica. Gli agenti lo hanno bloccato e intimandogli di scendere e percorrere il tratto in zona pedonale spingendo il mezzo. L’uomo dopo essere stato fermato ha subito urlato e inveito contro gli agenti colpendone uno con una testata e un altro a calci e pugni.

Agenti in ospedale

E’ stato poi bloccato grazie all’arrivo di rinforzi, i due agenti sono stati portati in ospedale e si trovano ancora al pronto soccorso. “È inqualificabile quanto successo – dice Nicola Scaglione, segretario provinciale del sindacato Csa -, non è tollerabile che gli agenti che compiono il loro dovere e fanno rispettare le regole siano costretti a concludere il loro turno in ospedale con diversi giorni di prognosi. Queste aggressioni vanno perseguite con determinazione”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684