Web: i Comuni ingannano i cittadini - QdS

Web: i Comuni ingannano i cittadini

Stefania Zaccaria

Web: i Comuni ingannano i cittadini

martedì 20 Maggio 2014 - 04:00
Web: i Comuni ingannano i cittadini

Su internet il cittadino deve poter reperire ogni dato utile sulla Pa: stipendi dei dirigenti, curricula, atti amministrativi, bilanci, assenze del personale e altro, ma la realtà è ben diversa. Solo Palermo, Agrigento, Ragusa e Catania hanno raggiunto discreti risultati. Negli altri siti molte informazioni sono inesistenti, difficili da reperire o solo parziali

PALERMO – La totale trasparenza delle Pubbliche amministrazioni siciliane nei confronti dei cittadini è ancora ben lontana dalla completa realizzazione. È sufficiente analizzare i portali istituzionali dei nove Comuni capoluogo per rendersi conto di come molti atti pubblici siano ancora inaccessibili o difficili da reperire, non permettendo di comprendere cosa accade all’interno di un Comune. Di esempi virtuosi ce ne sono veramente pochi e all’esame dei Comuni capoluogo emergono problematiche, anche gravi, che investono i siti web.
Se Palermo, Agrigento, Catania e Ragusa si sono adeguati o si stanno adeguando alle più recenti norme, altrettanto non si può dire degli altri Enti, rimasti indietro sulla tabella di marcia.
La strada per trasformare i Comuni in palazzi di vetro, insomma, è ancora lunga.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684