ACCORDO LOTTOMATICA E UNIVERSITÀ DELL’AQUILA SU RICERCA TECNOLOGICA - QdS

ACCORDO LOTTOMATICA E UNIVERSITÀ DELL’AQUILA SU RICERCA TECNOLOGICA

redazione

ACCORDO LOTTOMATICA E UNIVERSITÀ DELL’AQUILA SU RICERCA TECNOLOGICA

mercoledì 04 Dicembre 2019 - 17:27
L’AQUILA (ITALPRESS) – Lottomatica e l’Università degli Studi dell’Aquila hanno firmato un memorandum d’intesa per lo sviluppo di nuove tecnologie che impatteranno sullo stile di vita dei cittadini aquilani. L’obiettivo è quello di rendere la città un polo di ricerca e una smart city all’avanguardia nell’uso del 5G. Nella sala del consiglio di Palazzo Camponeschi è stato inoltre sottoscritto un memorandum con il Comune per facilitare l’accesso ai servizi per il cittadino. L’accordo fra Lottomatica e l’ateneo abruzzese ha inizialmente una durata triennale, ma entrambe le parti hanno preannunciato di voler ragionare sul lungo termine. L’investimento iniziale, invece, sarà di circa 100 mila euro da parte di Lottomatica, consentendo di avviare i primi step. Dopodiché, trattandosi di un progetto di ricerca applicata, la collaborazione avverrà su specifici business case.
Lottomatica, inoltre, attraverso la collaborazione con Wind Tre e Zte presso l’Innovation and Research Center di Zte (Zirc) a L’Aquila, svilupperà un’evoluzione della piattaforma di Erm (Experience Relationship Management), che permetterà un concreto miglioramento dei servizi al cittadino, sia online che attraverso la rete dei tabaccai. “La trasformazione digitale è oggi una realtà. L’intelligenza artificiale, la robotica, la realtà aumentata, la realtà virtuale e il 5G cambieranno in modo sostanziale la relazione tra le persone e tra persone e macchine. Il 5G introdurrà per la prima volta sul mobile il concetto di Quality of Service, bassa latenza ed elevata banda. Tutto quanto necessario per mettere a terra modelli innovativi sino a oggi rimasti solo sulla carta. Questa ricerca avrà una ricaduta sulla nostra quotidianità”, ha detto Roberto Saracino, responsabile delle tecnologie e dell’innovazione di Lottomatica.
(ITALPRESS).

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684