Aula Salvatore Salomone, omaggio dall'Università di Catania - QdS

Aula dedicata al professore Salvatore Salomone, un “punto di riferimento” per Unict

webms

Aula dedicata al professore Salvatore Salomone, un “punto di riferimento” per Unict

Redazione  |
lunedì 19 Dicembre 2022 - 13:09

L'aula "A" della Torre Biologica dell'Università di Catania prende il nome del docente Salvatore Salomone: commozione alla cerimonia di dedica.

Tanta commozione questa mattina per la cerimonia di dedica dell’Aula “A” della Torre Biologica al docente Salvatore Salomone, ordinario di Farmacologia e precedentemente direttore del Dipartimento di Scienze biomediche e biotecnologiche dell’Università degli Studi di Catania.

In tanti, dagli studenti ai ricercatori e ai docenti, si sono stretti ancora una volta attorno ai familiari del docente, scomparso il 15 maggio scorso. Presenti, tra gli altri, la moglie Roberta e i figli Antonio e Miriam.

Al loro fianco i rettori degli atenei di Catania e Messina, Francesco Priolo e Salvatore Cuzzocrea, insieme con la direttrice del Biometec, Maria Angela Sortino, la presidente pro-tempore della Scuola di Medicina, Stefania Stefani e il professore Filippo Drago.

Aula Salvatore Salomone, la dedica di Unict al professore scomparso

Una cerimonia in cui gli intervenuti hanno ricordato il docente con testimonianze e aneddoti legati a una vita dedicata alla cultura e all’insegnamento, abbondantemente ricambiato, per i suoi studenti.

“‘Totò’, come lo chiamavamo tutti, era un punto di riferimento per i suoi studenti e non a caso, pochi giorni prima della scomparsa, avevamo insieme inaugurato le aule studio esterne alla Torre Biologica e, inoltre, aveva accolto alcuni docenti ucraini nel corso di un incontro perché aveva un forte senso di appartenenza alla comunità accademica. E da oggi, questa comunità, ricorderà per sempre il docente”, ha detto il rettore Francesco Priolo.

Il ricordo dei colleghi

“Purtroppo ci ha lasciati troppo presto, era un punto di riferimento per la Farmacologia oltre che per la sua famiglia. È stato un esempio per tutti noi e continuerà a esserlo”, ha aggiunto il professore Salvatore Cuzzocrea, neo presidente della Crui e della Società Italiana di Farmacologia.

“Una persona che si è spesa tantissimo per l’ateneo, per gli studenti e per la ricerca che resterà per sempre nella memoria di tutti noi e riferimento per le generazioni future”, ha aggiunto il professore Filippo Drago.

Il docente ha ricordato anche le diverse tappe della sua carriera di Salvatore Salomone: dal dottorato di ricerca conseguito all’Università Cattolica di Louvain in Belgio alle attività di ricerca svolte al Stroke and Neurovascular Regulation Laboratory del Massachusetts General Hospital/Harvard Medical School di Boston.

Anche le docenti Stefania Stefani e Maria Angela Sortino, nel corso dei loro interventi, hanno ribadito “la gratitudine degli studenti per la sua cultura e per il trasferimento delle sue conoscenze ai giovani”.

A seguire si è tenuto il simposio “La ricerca traslazionale in neuropsicofarmacologia” organizzato dal Biometec con il patrocinio della Società Italiana di Farmacologia con le presentazioni scientifiche di Alberto Chiarugi, Claudio Bucolo, Gianmarco Leggio, Filippo Caraci e Sebastiano Torrisi moderate dai docenti Franco Rossi e Giacinto Bagetta.

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001