Marsala e Favignana, i sindaci, "Potenziare i collegamenti" - QdS

Marsala e Favignana, i sindaci, “Potenziare i collegamenti”

redazione web

Marsala e Favignana, i sindaci, “Potenziare i collegamenti”

martedì 16 Novembre 2021 - 09:26

Massimo Grillo e Francesco Forgione hanno chiesto di "rafforzare e migliorare" i trasporti via mare tra i due Comuni con una nota congiunta inviata al governatore Musumeci e all'assessore Falcone

I sindaci di Marsala e Favignana, Massimo Grillo e Francesco Forgione, hanno chiesto alla Regione di “rafforzare e migliorare il collegamento” via mare tra i due centri con una nota congiunta inviata all’assessore regionale Marco Falcone e al dirigente del Dipartimento Trasporti, e per conoscenza anche al presidente Nello Musumeci.

“Mentre in inverno è prevalente la presenza a bordo di lavoratori pendolari – scrivono i due sindaci – durante l’estate si aggiunge un notevole flusso di visitatori. Di fatto, si registra un’insufficienza dei suddetti collegamenti dove, tra l’altro, fasce orarie e corse non sono adeguate al movimento turistico”.

Chiesto, pertanto, alla Regione un incontro anche al fine di affrontare l’eventuale revisione delle agevolazioni tariffarie per alcune categorie di viaggiatori.

“E’ facile intuire – dice Grillo – che la soluzione ai problemi sollevati è fortemente legata al rilancio della nostra economia, con notevole ricadute positive sull’intero territorio provinciale e per diversi comparti produttivi, a cominciare dal settore turistico. Il rinnovo delle convenzioni regionali per le rotte verso le isole minori è l’occasione giusta per porre le basi di una nuova strategia nel sistema trasporti”.

Il sindaco di Favignana, invece, afferma: “E’ da mesi che sollecitiamo il rafforzamento del servizio per le Egadi e non ci rassegniamo a perdere la tratta diretta da Marsala a Marettimo. La Regione si assuma le proprie responsabilità e ridefinisca il bando prima che tutto sia irrecuperabile. L’intera deputazione trapanese dovrebbe ribellarsi mentre assisto a troppi silenzi!”. (ANSA).

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684