Melilli, muore bimbo di 3 anni, lutto cittadino, genitori chiedono autopsia - QdS

Melilli, muore bimbo di 3 anni, lutto cittadino, genitori chiedono autopsia

web-mp

Melilli, muore bimbo di 3 anni, lutto cittadino, genitori chiedono autopsia

web-mp |
venerdì 12 Novembre 2021 - 14:41

La morte sarebbe stata causa da un arresto cardiaco. Nessuna indagine, al momento, risulta aperta. I familiari avrebbero richiesto di eseguire l’autopsia

Tragedia a Melilli, comune in provincia di Siracusa, per la morte di un bambino di soli 3 anni. Non sono ancora chiare le cause che hanno portato al decesso del piccolo Antonio, questo il suo nome, di certo la famiglia e tutta la comunità melillese, sono sprofondati nel dolore e nell’incredulità di tale perdita.

Poco chiare le cause del decesso, i genitori hanno richiesto l’autopsia del piccolo Antonio

Potrebbe trattarsi di un malore improvviso che ha stroncato la vita del piccolo Antonio. Nessuna indagine, al momento, risulta aperta. I genitori, però, avrebbero comunque richiesto di eseguire l’autopsia per chiarire le cause di morte del bambino.

Tragedia a Mellili, il sindaco ha proclamato il lutto cittadino

Il sindaco di Melilli, Giuseppe Carta, ha proclamato per il giorno dei funerali il lutto cittadino. In un messaggio, pubblicato, nella pagina facebook del comune: “Il sindaco e tutta l’amministrazione comunale partecipano con sgomento ed incredulità all’incommensurabile dolore della famiglia per la improvvisa e prematura perdita del piccolo Antonio”, il messaggio di cordoglio apparso sui canali social istituzionali.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684