Policlinico Gemelli e Cnao protocollo sull’adroterapia - QdS

Policlinico Gemelli e Cnao protocollo sull’adroterapia

redazione

Policlinico Gemelli e Cnao protocollo sull’adroterapia

mercoledì 08 Maggio 2019 - 00:00
Policlinico Gemelli e Cnao protocollo sull’adroterapia

Tecnica indicata per tumori estremamente aggressivi

in collaborazione con ITALPRESS

ROMA – La Fondazione Policlinico universitario Agostino Gemelli Irccs e il Cnao, Centro nazionale di adroterapia oncologica di Pavia, hanno firmato un accordo di collaborazione sull’adroterapia, terapia oncologica avanzata, indicata per i tumori non operabili e resistenti alla radioterapia tradizionale ai raggi X. Al Policlinico Gemelli aprirà entro giugno un nuovo ambulatorio, denominato Cnao-Gemelli Art (Advanced radiation therapy), dedicato ai pazienti colpiti da queste forme di tumore particolarmente aggressive.

I pazienti del Centro-Sud Italia potranno quindi essere valutati e seguiti da un’equipe di medici esperti in radioterapia avanzata e adroterapia e beneficiare di questa innovativa terapia al Cnao di Pavia. L’ambulatorio aprirà all’interno del Gemelli Advanced radiation therapy, centro altamente specializzato di radioterapia oncologica.

Grazie a questo accordo, Cnao collaborerà con il Policlinico universitario Gemelli Irccs per la formazione di medici e fisici medici che lavoreranno all’interno dell’ambulatorio sull’adroterapia che aprirà al Gemelli Advanced radiation therapy. L’equipe medica valuterà i pazienti oncologici per capire quando è necessaria e indicata l’adroterapia. I medici del Cnao e del Policlinico Gemelli potranno seguire insieme il percorso dei pazienti e condividere le informazioni cliniche.

“Questo accordo – ha affermato Marco Elefanti, direttore generale del Policlinico universitario Gemelli – sarà anche la base per progettazioni di innovative opportunità di ricerca sulle moderne biotecnologie, integrate con le conoscenze molecolari e omiche che contraddistinguono la moderna oncologia in un contesto di reti territoriali di eccellenza”.

“Un approccio multidisciplinare – ha aggiunto Gianluca Vago, presidente del Cnao – per rendere virtuoso e puntuale il meccanismo di accesso dei pazienti elettivi al trattamento adroterapico”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684