Trapani, efficientamento energetico in tre istituti scolastici - QdS

Trapani, efficientamento energetico in tre istituti scolastici

Pietro Vultaggio

Trapani, efficientamento energetico in tre istituti scolastici

giovedì 06 Agosto 2020 - 00:00
Trapani, efficientamento energetico in tre istituti scolastici

“Facciamo EcoScuola”, iniziativa che nasce grazie alle restituzioni dei parlamentari M5s. Coinvolte le strutture di Castelvetrano, Marsala e Trapani che hanno presentato i progetti

TRAPANI – In arrivo cinquanta mila euro per l’efficientamento energetico di tre scuole della provincia di Trapani, tramite l’iniziativa “Facciamo EcoScuola”.

Le scuole interessate dal sussidio sono l’I.P.S.E.O.A. “Virgilio Titone” di Castelvetrano, l’I.I.S. “Abele Damiani” di Marsala e l’I.S.S. “Calvino G.B. Amico” di Trapani.
La scuola di Castelvetrano ha presentato il progetto dal titolo “Riqualificazione energetica”, che ha ottenuto venti mila euro.

L’istituto alberghiero potrà così realizzare un impianto fotovoltaico di potenza nominale pari a 19,80 kwp, destinato a produrre energia elettrica, prendendo e trasformando l’energia solare. Il plesso Abele Damiani di Marsala ha allestito, invece, il progetto “Impianto fotovoltaico e pannelli solari”, ottenendo anche venti mila euro, così da poter realizzare e dotare la scuola di un impianto fotovoltaico, ma anche di due pannelli solari termici di trecento litri ciascuno, il tutto finalizzato all’efficientamento energetico, installandoli sui tetti della scuola con notevole impatto ecosostenibile.

L’Istituto “Calvino G.B. Amico” di Trapani, con il progetto “Il Meccatronico verde”, ha ottenuto, invece, dieci mila euro, potendo così procedere all’attivazione di laboratori didattici, con l’utilizzo di nuove apparecchiature diagnostiche 4.0 presenti nelle moderne Officine Meccaniche. Il fine è quello di potenziare le competenze tecniche degli studenti nello studio e nel rilevamento dei parametri di monitoraggio delle emissioni inquinanti degli autoveicoli.

In Sicilia l’iniziativa “Facciamo EcoScuola” vedeva la disponibilità di 300 mila euro, frutto delle restituzioni di alcuni parlamentari regionali del M5s.
La consultazione on line si è conclusa lo scorso 15 maggio 2020 e il senatore trapanese Vincenzo Maurizio Santangelo ha comunicato le scuole vincitrici che hanno accettato le donazioni.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684