Zes siciliane, inserito anche il Comune di Vittoria - QdS

Zes siciliane, inserito anche il Comune di Vittoria

Stefania Zaccaria

Zes siciliane, inserito anche il Comune di Vittoria

sabato 29 Febbraio 2020 - 00:00
Zes siciliane, inserito anche il Comune di Vittoria

Sono state finalmente riconosciute le aree del mercato ortofrutticolo e quelle artigianali. La conferma della nuova geografia è arrivata dal deputato regionale Nello Dipasquale

VITTORIA (RG) – Il comune di Vittoria ha avuto riconosciute due aree per le Zes, Zone economiche speciali.

Le aree del mercato ortofrutticolo e dell’area artigianale rientrano quindi in quella zona di cui si parla da mesi ma che aveva di fatto escluso il comune di Vittoria nonostante i due poli cruciali. “Gli errori materiali, generati dallo scambio tra superfici e nome delle aree – ha sottolineato la Cna comunale di Vittoria che ha seguito la vicenda da vicino – sono stati corretti e le procedure dal ministero competente che portano al riconoscimento delle due Zes sembrano oramai cosa fatta”.

“Questa vicenda – hanno evidenziato in particolare il presidente della Cna di Vittoria, Rocco Candiano, con il responsabile organizzativo, Giorgio Stracquadanio – ha visto impegnata la Cna sin dall’8 di agosto sia nel seguire l’iter del bando sia nel sollecitare positivamente i commissari straordinari, in particolare il dott. Gaetano D’Erba, e la deputazione regionale, in particolare il deputato regionale Nello Dipasquale. Tale sinergia positiva ha prodotto un risultato importante per la città, in particolare per le sue tante economie sane. Questo pezzo di Sicilia è tra i più produttivi del Paese, ha tante imprese eccellenti che operano nei vari comparti e svolgono le loro attività nella legalità e nel rispetto delle regole. Una sana dinamicità fatta da persone che guidano migliaia di piccole imprese che meritano attenzione, rappresentanza e tutela per l’importate compito economico e sociale che svolgono. La Cna continuerà a portare avanti il proprio ruolo di difesa e di rilancio della piccola impresa e dello sviluppo di un comparto che, da solo, continua, malgrado tutto, a creare occupazione e nuove imprese”.

In Sicilia saranno due le Zes, e quella della parte orientale ingloba porto di Pozzallo con la relativa zona retroportuale, aeroporto di Comiso e, quindi, le due aree di Vittoria. La conferma della nuova geografia è arrivata dalla Regione.

“Da Palermo è arrivata l’ufficializzazione del riconoscimento delle aree Zes per il comune di Vittoria – ha detto il deputato regionale, Nello Dipasquale – si attende ormai la sola pubblicazione dell’apposita delibera di Giunta regionale, già pronta, che avverrà prestissimo. Non credo serva distribuire o reclamare medagliette per questo risultato – ha aggiunto – sono solo molto lieto d’aver dato il mio contributo per raggiungere il traguardo. Come è accaduto in altre circostanze, sono intervenuto non appena mi è stato segnalato che il comune di Vittoria non aveva presentato la documentazione necessaria per richiedere l’assegnazione delle Zes e ho seguito la faccenda da vicino, anche con il ministro per il Sud, Giuseppe Provenzano”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684