Progetto See Sicily, definito l'elenco di alberghi e B&b - QdS

Progetto See Sicily, definito l’elenco di alberghi e B&b

redazione web

Progetto See Sicily, definito l’elenco di alberghi e B&b

lunedì 23 Novembre 2020 - 00:12
Progetto See Sicily, definito l’elenco di alberghi e B&b

Per vendita tramite dei cosiddetti "voucher" di posti letto. Se il turista acquisterà attraverso le agenzie di viaggio due notti, la Regione Siciliana ne pagherà una, insieme a una visita guidata.

E’ stato definito l’elenco delle strutture ricettive che, nell’ambito del progetto “See Sicily” dell’assessorato regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo, hanno manifestato il proprio interesse alla vendita tramite i cosiddetti “voucher” di posti letto da offrire gratuitamente ai turisti nell’ambito di pacchetti di soggiorno nel territorio regionale.

Le strutture ricettive che hanno già aderito in questa prima fase sono circa ottocento per un numero di posti pari a 161.867 e un controvalore economico di oltre undici milioni di euro sui trentasette a disposizione.

Il un budget complessivo sfiora però i settantacinque milioni, stanziati a fine aprile dalla manovra finanziaria per fronteggiare l’emergenza covid-19.

E’ questo il bilancio del primo avviso rivolto a hotel, villaggi turistici, villaggi albergo, alberghi diffusi, affittacamere, B&B, agriturismi, turismo rurale, case e appartamenti per vacanze, case per ferie, residenze turistico alberghiere, campeggi, motel, ostelli, rifugi.

Se il turista acquisterà attraverso le agenzie di viaggio due notti, la Regione Siciliana ne pagherà una, insieme a una visita guidata.

“Una volta fatti i controlli – ha dichiarato l’assessore Manlio Messina – procederemo a breve alla stipula dei contratti con gli operatori economici cui seguirà la pronta erogazione delle somme, riteniamo entro la fine dell’anno”.

“Il resto dei fondi sarà speso spesi per finanziare bandi analoghi per i prossimi mesi. Nel frattempo – ha aggiunto Messina – sono in corso gli altri due avvisi con i quali la Regione Siciliana acquisterà visite e servizi dagli agenti di viaggio Nelle prossime settimane pubblicheremo quelli destinati a diving, accompagnatori, compagnie aeree per gli sconti sui voli”.

“L’obiettivo del governo Musumeci, così come più volte ribadito – ha concluso – resta la promozione della Sicilia a livello internazionale, intervenendo con un sostegno concreto al settore che ha perso in questi mesi decine di milioni di fatturato e perduto tanti posti di lavoro a causa dell’emergenza sanitaria”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684