Siracusa, spedizione punitiva contro una famiglia, due denunciati - QdS

Siracusa, spedizione punitiva contro una famiglia, due denunciati

Web-mp

Siracusa, spedizione punitiva contro una famiglia, due denunciati

Web-mp |
martedì 20 Luglio 2021 - 17:07

Tre ragazzi hanno preso d'assalto l'abitazione di una famiglia. Dietro il folle gesto una "vendetta" per il presunto furto di un telefono. Immediata la risposta della Polizia

Alle ore 18.30 circa di ieri, gli agenti sono intervenuti in via Nino Martoglio, a Siracusa, per la segnalazione di un’aggressione a una famiglia mentre si trovava all’interno della propria abitazione.

Giunti sul posto, gli agenti trovavano tutti i vasi di fiori fatti a pezzi nel pianerottolo e un uomo che riferiva di essere riuscito a togliere il coltello a uno di tre aggressori.

La resa dei conti dopo il furto di un cellulare a una festa

I tre giovani, uno dei quali una ragazza, ritenendo che la figlia della famiglia aggredita avesse rubato loro il cellulare durante una festa a Fontane Bianche avvenuta una settimana prima, si sono recati a casa della stessa per farselo restituire, minacciando prima la nonna e poi il padre con un coltello. Non contenti, hanno continuato l’azione punitiva distruggendo tutto quello che veniva loro sottomano.

Gli agenti sulle tracce del trio di giovani violenti, due denunciati

Gli agenti avviavano subito le ricerche degli aggressori e riuscivano a rintracciare, poco distante dal luogo in cui erano intervenuti, un ragazzo di 20 anni e una ragazza di 17, entrambi denunciati per il reato di minaccia e danneggiamento.

A seguito di perquisizione, il giovane è stato trovato in possesso di un coltello nascosto all’interno dello zainetto e, per tale motivo, è stato denunciato anche per il reato di porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684

x